x




VL, coach Repesa ''Male l'approccio, chiediamo scusa. Tutti si rinforzano mentre noi siamo un po' addormentati''

Dalla sala stampa del PalaSerradimigni, coach Jasmin Repesa ha commentato la gara persa dalla VL Pesaro contro la Dinamo Sassari:

"Faccio i complimenti alla Dinamo per una prestazione di altissimo livello ed una vittoria meritata che è cresciuta tanto nell'ultimo periodo. Dopo una sconfitta così è normale chiedere scusa per la nostra prestazione di stasera, il nostro approccio non è stato quello giusto per competere. Sarebbe stato meglio restare a Pesaro, per quanto mi riguarda è stata una vera vergogna. Abbiamo concluso il primo tempo a -25, con soli sette falli commessi, è una chiara evidenza di quanta energia e concentrazione profusa in campo. Fortunatamente nessuno si è infortunato perchè quando approcci le partite come abbiamo fatto noi stasera subentra la frustazione. L'unica cosa positiva è che nessuno si è fatto male. Questa squadra è stata costruita con un budget limitato, ma nella realtà questo è ancora minore.

Il nostro budget è minore quando siamo al completo, ma senza Delfino e Mazzola, e se togliamo dalla nostra disponibilità i loro contratti, il nostro budget è simile a quello di una squadra di A2. Un ottimo precampionato e l'ottima predisposizione al lavoro di tutti i giocatori ci hanno permesso di giocare un bel basket e di portare a casa 10 vittorie, che sono un ottimo risultato. Tutti si rinforzano e tutti lavorano, mentre noi siamo un po' addormentati perchè pensiamo che il campionato sia finito e siamo nominati in anticipo per stare tra le prime quattro o cinque squadre della classifica, ma non è così. Se non rispondiamo come abbiamo fatto fino ad ora, ci attende una grande lotta per la salvezza, che è il nostro obiettivo primario. C'è tanto da giocare e stasera abbiamo visto cosa succede quando non approcci fisicamente e mentalmente il match in modo adeguato".

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!