Fusioni e trasferimenti di sede: almeno 4 i club interessati. Tutti gli ultimi aggiornamenti

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/18-05-2024/fusioni-trasferimenti-sede-almeno-club-interessati-ultimi-aggiornamenti-600.jpg

Social

Come ogni estate che si rispetti al termine dei campionati inizia ad impazzare il mercato dei titoli sportivi, anche se in questa stagione c'è una novità sostanziale rispetto alle precedenti: non sarà più possibile procedere alla compravendita dei titoli, ma sarà necessario procedere a fusioni e trasferimenti di sede. Spicchi d'Arancia ha fatto il punto sulle squadre interessate e sulle possibili trattative. Di seguito un estratto di quanto riportato dalla newsletter:

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

"Quattro le piazze che paiono più attive alla ricerca di un posto in B1: Caserta, Biella, Valsugana e Piazza Armerina, ma nessuna di questa pare pronta ad accettare aste o a svenarsi per raggiungere l’obiettivo. Dalla scena dei potenziali “venditori” sembra uscita San Severo che dovrebbe ripresentarsi al via del campionato con Pino Sollazzo a sovraintendere la gestione sportiva.

Difficilmente la situazione economica di Chieti permetterà fusioni, a manifestare propositi di cessione è stata finora Brianza – che però non ha approfondito i contatti ricevuti – mentre Sant’Antimo pare per ora in rottura con la politica locale anche se tutto potrebbe ricomporsi. Da valutare le situazioni di NPC Rieti e, soprattutto, Virtus Arechi Salerno anche se i tempi dei playout potrebbero complicare un’operazione articolata che va portata a termine entro il 15 giugno. Ancora più complicata per questa ragione la pista Saronno, che non ha impianto a norma, in caso di promozione dei lombardi dalla B Interregionale".

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!