Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Bad Boys Fabriano - Fochi Pollenza: 46 - 62 , Serie D Regionale > Girone A - Marche

I Fochi Pollenza espugnano il campo dei Bad Boys Fabriano e conquistano i primi due punti della stagione. Vittoria meritata per i ragazzi di coach Luciani che hanno condotto avanti praticamente per tutti i quaranta minuti di gioco, allungando però in maniera decisa a partire dal terzo parziale in avanti. La prima metà di gara infatti è stata molto equilibrata e caratterizzata da basse percentuali al tiro, tanto che all'intervallo lungo il punteggio era di 23-26 per gli ospiti.

Al rientro in campo dopo la pausa i Fochi hanno premuto sull'accelleratore, riuscendo a conquistare un vantaggio in doppia cifra che sono poi riusciti a mantenere fino alla fine. Tra gli uomini di coach Luciani ottima prova di Riccardo Mazzoleni, miglior marcatore della serata con 17 punti, e positiva anche quella di Cingolani che ha chiuso a quota 10 punti. Nei Bad Boys bene Simone e Riccardo Moscatelli autori, rispettivamente, di 13 e 10 punti a referto.

Bad Boys Fabriano - Fochi Pollenza 46-62

Fabriano: Falappa A., Barocci 2, Falappa A. 5, Zepponi 2, Conti 7, Moscatelli S. 13, Moscatelli R. 10, Tozzi, Passarini, Mearelli, Toppi 7. All. Rapanotti

Pollenza: Vignati L. 9, Vignati G. 5, Luciani 2, Mazzoleni R. 17, Scocco 5, Grande 7, Cingolani 10, Cerescioli ne, Mari, Mazzoleni G. 7. All. Luciani

Parziali: 11-15, 12-11, 8-19, 15-17.
Progressivi: 11-15, 23-26, 31-45, 46-62.
Usciti per 5 falli: nessuno
Falli: Fabriano 20, Pollenza 23.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: