Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Assisi - Basket Gubbio: 58 - 56 , Serie D Regionale > Girone Umbria

Il Basket Assisi chiude con una vittoria l’ultima tra le mura amiche contro il Basket Gubbio. Finisce 58-56 la 13a giornata del girone di ritorno tra Assisi e Gubbio, una gara che i ragazzi di Ceccobelli dovevano assolutamente vincere prima del big match di sabato prossimo a Ellera, gara valevole per la miglior posizione in classifica generale, per ambedue le squadre, anche se per destini diversi. Una gara difficile quella di sabato contro il Gubbio, un incontro cominciato nel migliore dei modi per l’Assisi (19-8 al 10’) che lasciava presagire una passeggiata che invece ha mostrato il suo vero volto nel secondo periodo, con Gubbio che si riprende quasi tutto lo svantaggio e mette alle corde un’ Assisi sprecona, incapace di reagire (31-29 al 20’).

Vera la prima o vera la seconda ? E’ difficile dirlo, sta di fatto che le due squadre nel prosieguo del match se le sono date di santa ragione, sportivamente parlando, ponendo la gara in un corpo a corpo serrato che vieterà ad ambedue di prendere il sopravvento (39-40 al 30’). Nell’ultimo quarto la verità. Al 34’ l’Assisi cerca l’allungo (45-40) con i tiri liberi di Caputo e un canestro di Taddeucci (bello il duello con il lungo Reggiani) che indica la strada, il Gubbio risponde con Fiorucci, ancora l’Assisi incrementa il vantaggio con la tripla di Bartocci e un canestro di Quercia, per il 50-43 del 36’. Ormai è fatta, pensano ad Assisi, ma non sarà così…

Il Gubbio cerca la svolta con Maurizi e Fiorucci protagonisti, la gara si infiamma e diventa ancora più incandescente nel finale per l’uscita dal campo di Taddeucci e Capezzali, per raggiunto limite di falli. L’Assisi tiene duro con i canestri di Caputo, Quercia e Bartocci (56-50 al 39’) ma non saranno sufficienti perché due triple consecutive di Maurizi e Monacelli porteranno la parità (56-56 a -16’’ ). Coach Ceccobeli chiama il timeout per l’ultimo assalto e sarà proprio l’ultima palla in mano ad un chirurgico Bartocci a chiudere il match. Vince l’Assisi 58-56 una gara difficile piena di insidie che alla fine è risultata importante per un pieno di fiducia che i ragazzi di Ceccobelli sono riusciti ad ottenere in questo ultimo scorcio di campionato.

Assisi: Mazzotti 11, Bertoli, M. Papa, Valli 1, Sensi n.e., S. Papa 6, Frustichino 1, Quercia 7, Taddeucci 6, Capezzali, Bartocci 7, Caputo 19. All. Ceccobelli

Gubbio
: Monacelli 17, Fiorucci 17, Reggiani 3, Pierotti 4, Maurizi 9, Berettoni n.e., Pettinacci 4, Cesari, Agostinell 2, Palermi n.e., Benedetti. All. Spogli

Parziali
: 19-8; 12-21; 8-11; 19-16. r.f. 58-56
Arbitri: Mammoli di Terni e Cavalagli di Assisi

Ufficio Stampa Basket Assisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: