Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Brown Sugar Fabriano - Basket Maceratese: 64 - 84 , Serie D Regionale > Girone A - Marche

Il Basket Maceratese vince e convince sul difficile campo dei Brown Sugar Fabriano e conquista la settima vittoria stagionale, confermando il secondo posto in classifica a soli due punti dalla capolista Fochi Pollenza, ma con una partita disputata in meno. Dopo un primo quarto a favore dei padroni di casa (19-15 al 10'), i ragazzi di coach Palmioli prendono con decisione in mano le redini dell'incontro e con un positivo secondo parziale riescono ad andare al riposo lungo avanti 33-40.

Al rientro in campo dopo l'intervallo il trend della partita non cambia particolarmente, con i maceratesi che controllano la gara difendendo il vantaggio acquisito. Ad inizio dell'ultimo quarto poi gli ospiti danno un'altra accellerata chiudendo anticipatamente e definitivamente i giochi. Nell'ABM, scesa in campo priva di Santinelli, ben undici giocatori sono andati a referto, con Zamponi e Soricetti su tutti con 14 punti a testa. Nei Brown Sugar bene Carnevali, top scorer della serata con 16 punti.

Brown Sugar Fabriano - Basket Maceratese 64-84

Fabriano
: Carnevali 16, Narcisi 6, Tonini, Cicconcelli 1, Perini 1, Braccini 5, Pallotta 9, Martinelli, Nizi 11, Sacco L. 2, Fabrianesi 4, Paoletti 9. All. Gentili

Macerata: Tiberi 9, Cannas 5, Zamponi 14, Centioni 2, Cardinali 2, Core 9, Nardi 10, Pierantozzi, Antonante 9, Soricetti 14, Severini 8, Tomassini 2. All. Palmioli

Parziali: 19-15, 14-25, 20-22, 11-22.
Progressivi: 19-15, 33-40, 53-62, 64-84.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Marconi e Caforio

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: