Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Crabs Rimini - Cab Stamura Ancona: 73 - 80 , Giovanili > Under 18 Eccellenza Girone F

Vittoria in trasferta per il CAB Stamura nell’ottava giornata del campionato Under 18 Eccellenza. I biancoverdi di Simone Cingolani violano il parquet del PalaFlaminio di Rimini, superano i Crabs e rimangono in solitaria al quinto posto, a quota 10 punti, staccando proprio i romagnoli e Roseto sconfitto a Pesaro. Per piegare le chele ai granchietti riminesi non è stato certo facile. Buona partenza dei padroni di casa a cui ha risposto una positiva prova dei biancoverdi specialmente nella seconda parte di gara.

E con l’accelerata nella ripresa i dorici hanno potuto costruire il successo che diventa fondamentale per alimentare le speranze stamurine di rimanere incollati al gruppo di testa e giocarsi fino alla fine le possibilità di qualificazione alla fase successiva. Rimini approccia il match in maniera più aggressiva e chiude avanti 25-17 la prima frazione. Nei secondi 10′ di gara c’è già una reazione degli ospiti che vanno al riposo con uno svantaggio del tutto contenuto (38-35). Nella ripresa la gara si fa ancor più combattuta e intensa. Al 30′ Ancona è avanti ma soltanto di un punto (55-56) e ci si lancia in un ultimo quarto tutto da vivere.

L’asse Cognigni-Giombini produce 18 punti nel momento cruciale (9+9), arrivano 4 punti fondamentali di Gospodinov e i liberi della sicurezza di Petrilli nel finale. Al 40′ è 73-80 con il CAB Stamura che torna a far punti dopo il doppio k.o. contro Ponte Vecchio e Pesaro. Il prossimo turno sarà grande sfida al Palascherma contro l’Aurora Jesi per cercare di dare l’assalto al terzo posto condiviso attualmente proprio dai leoncelli di Francioni e Valmontone. In campo martedi 4 dicembre alle ore 18.15. 

Crabs Rimini - Cab Stamura Ancona 73-80

Rimini: Baroni, Cruz 3, Del Fabbro 9, Veroni, Rossi ne, Lonfernini 9, Giorgi, Gambini ne, Mazzotti 19, Tongue, Moralossov 12, Montanari 21. All. Maghelli A. - Ass. Liongo

Ancona: Marconi 2, Bolognini 1, Cognigni 15, Zandri 7, Sampaolesi 2, Piccinini ne, Gospodinov 8, Mancini ne, Petrilli 18, Anibaldi, Giombini 23, Gnoffo 4. All. Cingolani

Parziali: 25-17 13-18, 17-21, 18-24.
Progressivi: 25-17, 38-35, 55-56, 73-80.
Usciti per 5 falli: nessuno

Ufficio Stampa Cab Stamura Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: