Derthona Basket - Virtus Bologna: 77 - 84 , Serie A > Girone Unico LBA

La Virtus Segafredo Bologna espugna il parquet della Bertram Derthona Tortona e si conferma in vetta alla classifica. Le triple di Strautins e Severini costruiscono subito il parziale dei padroni di casa, la bomba di Hackett e l'appoggio di Dunston portano successivamente i bianconeri sul -1, ma Tortona è abile nel tenere a bada le scorribande degli ospiti per evitare la rimonta (13-9); la Virtus Segafredo trova il primo vantaggio nella partita con un parziale di 2-8 con Cordinier, Shengelia, Hackett e Zizic, ma la tripla di Dowe chiude il primo quarto sul 18-17 per i piemontesi.

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

Il secondo quarto è tutto a tinte bolognesi: Zizic si mette in proprio e aiutato da Lomasz firma un parziale di 0-10 che ribalta completamente l'inerzia della gara; nonostante il tiro da dietro l'arco di Weems (21-27), gli ospiti respingono al mittente ogni tentativo di essere riacciuffati con la coppia Hackett-Cordinier. La Bertram Derthona ricuce lo strappo con un parziale di 7-0 con Ross protagonista, il quale poi insieme a Radosevic mette il punteggio in parità sul 36-36; la squadra di coach Banchi torna avanti con il canestro di Abass, la tripla di Baldasso pareggia i conti, ma è l'appoggio di Shengelia a mandare le squadre all'intervallo sul 39-41.

La tripla di Pajola rompe gli indugi in apertura di ripresa, ma i padroni di casa infliggono un parziale di 8-2 con la tripla di Obasohan, il gioco da tre punti di Weems e l'appoggio di Thomas che valgono il sorpasso; la combo Hackett-Belinelli restituisce il vantaggio a Bologna, Weems rimette sul +1 Tortona, tuttavia Shengelia si rende protagonista del parziale di 2-10 che porta la Virtus Segafredo sul 51-58. I minuti successivi vedono solo canestri a cronometro fermo fino al jumper di Belinelli prima che Weems risponda e Dunston chiuda sul 55-65 la mezz'ora di gioco.

Il libero di Baldasso e la bomba di Radosevic riavvicinano la Bertram Derthona agli avversari, Polonara e Abass però sono abili nel respingere al mittente il tentativo di rimonta; il numero 43 piemontese segna cinque punti di fila, ma Cordinier – con l'aiuto di Polonara e Shengelia – diventa l'autore del break di 2-7 che riporta Bologna in doppia cifra di vantaggio (66-77). L'appoggio di Thomas e i tiri a cronometro fermo di Dowe spingono per il nuovo arrembaggio di Tortona: il jumper di Obasohan e la tripla di Weems aiutano il parziale a salire sul 9-2 portando i padroni di casa sul -4; l'ultima fiammata bolognese però è quella decisiva con Polonara e Shengelia che chiudono definitivamente i conti prima che i liberi di Ross e Abass aggiustino il punteggio sul 77-84 finale. 

Fonte: Lega Basket

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: