Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Independiente Macerata - Storm Ubique Ascoli: 42 - 39 , Promozione > Girone C

L'Independiente Macerata vince lo scontro diretto contro gli Storm Ubique Ascoli e rimane da solo in testa alla classifica del Girone C, complice anche la sconfitta subita dal Cus Camerino sul campo della Sangiorgese. Partita molto equilibrata e combattuta dal punteggio molto basso, con le due difese che spesso hanno avuto la meglio sui rispettivi attacchi. 

Alla fine l'hanno spuntata i maceratesi che sono stati più lucidi e concreti nelle azioni decisive, e che hanno avuto in Foresi il loro uomo migliore con 10 punti. Nello Storm Ubique ha pesato l'uscita di scena per infortunio nel secondo quarto di Stilla, che è stato comunque il miglior marcatore della gara con 12 punti.

Independiente Macerata - Storm Ubique Ascoli 42-39

Macerata: Mancini F. 8, Trillini 3, Mazzieri, Foresi 10, Porfiri, Coppari, Iommi, Mancini M. 4, Orioli 7, Pepi 2, Salvi, Lancioni 8. All. Falsi

Ascoli: Prisco, Scaringella 3, Paci 2, Crementi ne, Di Camillo 6, Petrucci ne, Stilla 12, Gagliardi 2, Smiroldo 3, Bottoni 10, Morganti ne, Totò 1. 

Parziali: 5-8, 10-14, 15-5, 12-12.
Progressivi: 5-8, 15-22, 30-27, 42-39.
Usciti per 5 falli: Scaringella (Ascoli)

Arbitri: Forconi e Corradini

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: