Pallacanestro Brescia - New Basket Brindisi: 94 - 75 , Serie A > Girone Unico LBA

La Germani Brescia termina la sua regular season sul gradino più basso del podio dopo aver regolato la Happy Casa Brindisi tra le mura amiche. Partenza fulminea dei padroni di casa che registrano subito un parziale di 12-2 con la coppia formata da Akele (16 punti e 5 rimbalzi) e Bilan (9 punti e 8 rimbalzi); la bomba di Laszewski serve ad arrestare l'emorragia e lanciare i pugliesi verso un break di 2-8 grazie anche al gioco da tre punti di Sneed (10 punti) e al jumper di Bartley (14-10).

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

Nonostante l'assalto di Brindisi, la Germani tiene a bada il tentativo di rimonta, ma nulla può sul secondo parziale di 2-8 – questo con le firme di Riisma, Laszewski e Morris (16 punti e 5 assist) – che chiude il primo quarto sul 22-20. La bomba di Morris vale il sorpasso ospite e successivamente è lo stesso numero 1 brindisino ad annullare i canestri targati Cournooh-Burnell; il tiro da dietro l'arco di Gabriel restituisce la testa della corsa ai lombardi, i quali però rimangono vittima dei colpi di Lombardi e Bartley prima di trovare una schiacciata di Bilan valida per il 31-30.

Il botta e risposta tra Lombardi, Gabriel (15 punti e 5 rimbalzi) e Morris porta Brescia ad attuare una controffensiva e registrare un parziale di 10-0 grazie alla combo Massinburg-Della Valle. Nel finale di tempo, Morris segna il canestro del 43-36, Della Valle (18 punti e 5 assist) realizza quattro punti consecutivi, ma l'ultimo squillo è di Washington (10 punti e 6 rimbalzi) che fa 3/3 ai liberi, scrivendo il 47-39 dopo 20' di gioco.

La tripla di Laszewski in apertura di ripresa fa ben sperare la Happy Casa, la quale però subisce un break di 5-0 – Akele protagonista principale – prima di provare ad accorciare le distanze rispondendo con quattro punti consecutivi; il tiro dai 6.75 metri di Della Valle mette in fuga la Germani che trova il massimo vantaggio sul +12 con l'appoggio ancora di Akele, ma Brindisi non è mai doma e si porta sul 57-50 spinta da Bayehe (12 punti) – autore di un gioco da tre punti.

Un tecnico fischiato ai danni di Burnell (12 punti, 9 rimbalzi e 5 assist) non scompone il numero 4 bresciano che successivamente propizia un break di 6-0, a cui però risponde Sneed con una bomba da dietro l'arco; in una fase a ritmi più calmierati, Cobbins e Gabriel rendono vani gli sforzi di Bayehe e Morris, tuttavia il numero 1 di Brindisi appoggia il 69-60 di fine terzo quarto. Coach Alessandro Magro chiede un extra sforzo ai suoi ragazzi, ad accogliere la richiesta è Della Valle che lancia in fuga la Germani con un parziale di 12-2; quando la partita sembra definitivamente chiusa per i padroni di casa, la Happy Casa si affida all'estro di Washington per il break che vale l'81-68 a 4' dal termine.

Dopo il botta e risposta tra Bilan e Lombardi, Gabriel – con una tripla – prova a tagliare in due le gambe degli avversari, i quali però rispondono presente con Smith e Washington – questi facendo 2/2 dalla lunetta. L'ultima fase di gioco vede Burnell chiudere i conti in solitaria trascinando Brescia sul +20, Sneed realizza in chiusura un tiro libero che vale il 94-75 finale. 

Fonte: Lega Basket

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: