Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pol. Ricci Chiaravalle - Il Picchio Civitanova: 38 - 36 , Promozione > Playoff - Finali

La Pol. Ricci Chiaravalle si aggiudica il primo round della finale playoff contro Il Picchio Civitanova e parte con il piede giusto nella serie. Partita molto tesa e nervosa con le due squadre che sentono la posta in palio e trovano con fatica la via del canestro. Dopo un primo tempo equilibrato, nel terzo parziale i padroni di casa allungano in maniera decisa e grazie ad un break di 13-3 si ritrovano con un vantaggio in doppia cifra che alla fine risulterà decisivo per il risultato finale.

La squadra civitanovese riesce a reagire e nell'ultimo periodo piazza un parziale di 4-14 che permette loro di riaprire la gara e di riavvicinarsi pericolosamente senza però trovare lo spunto per mettere la testa avanti. Alla fine la spunta la squadra di coach Giordani che non manda nessuno in doppia cifra ed ha in Giacani il suo uomo migliore con 9 punti a referto. Ne Il Picchio bene Paoletti, top scorer della serata con 11 punti.

Pol. Ricci Chiaravalle - Il Picchio Civitanova 38-36

Chiaravalle: Mosca 2, Toccaceli, Frittelli 2, Fileni 6, Novelli, Feo, Castelli 1, Cioccolanti 8, Delfino 2, Giacani 9, Epstein, Petrolati 8. All. Giordani

Civitanova: Sollini 2, Iaselli ne, Luciani, Silecchia 2, Paoletti 11, Sbrancia, Arbuatti 1, Palumbo 9, Vallesi 9, Koch, Del Medico ne, Del Papa 2. All. De Santis

Parziali: 10-7, 11-12, 13-3, 4-14.
Progressivi: 10-7, 21-19, 34-22, 38-36.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Paciaroni e Tempesta

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: