Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Vigor Matelica - Brown Sugar Fabriano: 62 - 54 , Serie D Regionale > Girone A

La Vigor Matelica si aggiudica il derby contro i Brown Sugar Fabriano e porta a casa l'ottava vittoria stagionale, facendo un ulteriore passo in avanti nella corsa alla conquista di un posto valido per disputare i playoff. Partita molto intensa e combattuta, che ha visto i fabrianesi, privi di Novatti, partire subito forte e chiudere avanti il primo quarto sul 7-11. Dal parziale successivo in poi, però, sono stati i padroni di casa a prendere in mano le redini dell'incontro, riuscendco ad andare al riposo lungo in vantaggio 30-25.

Nel secondo temmpo la trama dell'incontro non è cambiato, con i ragazzi di coach Picchietti che hanno sempre tenuto la testa avanti, seppur con vantaggi inferiori alla doppia cifra, ed i fabrianesi che hanno più volte tentato di recuperare lo svantaggio senza riuscirca. Nella Vigor in quattro sono andati in doppia cifra, con Pecchia su tutti con i suoi 15 punti. Nei Brown Sugar bene Pallotta, top scorer della serata con 18 punti.

Vigor Matelica - Brown Sugar Fabriano 62-54

Matelica
: Olivieri 3, Porcarelli 11, Boni 2, Pecchia 15, Selami 5, Zamparini 12, Brugnola ne, Ghouti, Bracchetti A., Piermartiri 1, Picchietti D. 2, Bracchetti C. 11. All. Picchietti G.

Fabriano: Carnevali 4, Narcisi 2, Pellacchia 9, Cicconcelli, Perini 4, Braccini, Sacco A., Pallotta 18, Martinelli 3, Nizi 5, Sacco L., Paoletti 9. All. Gentili

Parziali: 7-11, 23-14, 15-13, 17-16.
Progressivi: 7-11, 30-25, 45-38, 62-54.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: De Carolis e Shewtshenko

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: