Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Baskin Marche: primo concentramento, vittorie per Doubleface Urbania, Lupo Pesaro e Bees Pesaro

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/14-01-2018/baskin-marche-primo-concentramento-vittorie-per-doubleface-urbania-lupo-pesaro-e-bees-pesaro-270.jpg

Social

Si è disputato, questa mattina, il primo concentramento del campionato marchigiano di baskin 2018. Tre le sfide che hanno visto in campo sei delle sette squadre partecipanti in quel di Urbania per oltre 3 ore di baskin puro.

Ad aprire le danze ci hanno pensato i padroni di casi della Doubleface Urbania che con una prova solida e grazie al grande contributo dei propri ruoli 3 ha messo in cascina i primi 3 punti del campionato a discapito di una Pol. Fermignanese che non ha espresso il suo miglior baskin ma che ha comunque lottato fino alla fine. Risultato finale 43-33.

Nel secondo match della mattinata hanno esordito anche la Lupo Baskin Pesaro nella versione Kosmos e la Pantarei Urbino. Inizio scoppiettante per i pesaresi che con la loro maggiore esperienza riescono a giocare un baskin di ottima qualità, fornendo tanti palloni ai pivot (ampiamente sfruttati) e trovando canestri facili in contropiede. Per la Pantarei c'è tanta voglia e tanto cuore in campo ma il numero elevato di nuovi giocatori non permette agli urbinati di avere un gioco efficace. La Lupo controlla per tutto il match e porta a casa la vittoria con un punteggio netto ma non troppo, 41-49.

Nell'ultima sfida si sono giocati la prima vittoria stagionale i Bees Pesaro e il Fanum Fortunae con i primi a far valere fin da subito la maggiore fisicità e la maggior precisione al tiro. Sono infatti i pivot pesaresi a dare il via al primo allungo con Fano che fatica a trovare la via del canestro. Nella ripresa i nuovi 5 di coach Sassi non mollano e con una difesa super aggressiva tornano in partita portandosi anche sul -3. Match che viene messo in ghiaccio dai piazzati dei 4 dei Bees che riallungano lo strappo in modo decisivo, 38-49 il finale.

Tre splendide partite per l'esordio del campionato marchigiano, prossimo appuntamento il 28 gennaio a Pesaro!

Giuseppe Contigiani

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: