Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Virtus Terni ferma la corsa della capolista Basket Spello Sioux

Dopo appena una settimana dalla scialba prestazione nel derby, oggi alla cupola improvvisamente torna la Ferretti che tutti conosciamo. Difesa, contropiede e spirito di gruppo!! È grazie a questi tre ingredienti che la truppa di Pasqualini porta a casa la vittoria e due punti in classifica importanti ma soprattutto scacciano ogni dubbio su chi, dopo il derby, aveva messo in discussione questi ragazzi sul piano tecnico e morale.

Una partita quasi sempre condotta nonostante le rotazioni cortissime (oltre agli assenti di lungo corso Foiano e Manuzzi, si aggiunge il forfait di Adeosun che non ha ancora recuperato l’infortunio subito a Spoleto) e giocata davvero bene, contro una corazzata forte, ben allenata, che non molla mai e che soprattutto gioca a basket. E se si gioca a basket la Virtus può dire la sua contro tutti. Grande festa al suono della sirena, con il solito grande e numeroso pubblico a festeggiare con tutti i giocatori!! Bravi bravi bravi....Next game sabato ad Assisi!!

Virtus Terni - Basket Spello Sioux 70-58

Virtus
: Parretta 11, Scodellaro 2, Picchiarati, Finetti 6, Passari 2, Van Wijngaarden 21, Rinaldi 22, Arra 4, Menicocci, Ciuffa, Pauselli 2. All. Pasqualini

Spello
: Guerrini 7, Fiordiponti 5, Finauro 14, Bitocchi 2, Silvestri 2, Venanzi 1, Venanzi 1, Siena 11, Savoia 7, Pambuffetti 6, Capezzali, Finauro 2. All. Felicetti

Parziali: 16-16, 17-12, 19-15, 18-15.
Progressivi: 16-16, 33-28, 52-43, 70-58.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Taliani e Ferri

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: