Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Vuelle Pesaro espugna il campo dello Janus Fabriano e chiude al secondo posto

La Vuelle Pesaro espugna con autorità il campo dello Janus Fabriano e chiude la prima fase in testa alla classifica al pari della Stella Azzurra Roma, con i romani che si aggiudicano il primo posto a causa della migliore differenza canestri nel doppio confronto diretto. I pesaresi accedono così alla seconda fase, un girone da quattro squadre che qualificherà alla finale nazionale. Al momento l'unico avversario conosciuto è l'Oxygen Bassano, mentre per le altre due squadre bisognerà attendere la fine degli altri gironi.

La partita non ha avuto tanta storia, con i pesaresi che hanno preso il comando sin da subito, conducanedo dall'inizio alla fine con vantaggi che sono stati in doppia cifra fin da primo quarto. Nella Vuelle in cinque sono andati in doppia cifra, con Bonci su tutti con 23 punti. Nello Janus buone le prove di Conti, Passarini e Francavilla, andati tutti in doppia cifra.

Janus Fabriano - Vuelle Pesaro 65-96

Fabriano: Foscolo, Francavilla 13, Cinti 6, Zepponi 6, Passarini 15, Galdelli 2, Conti 16, Pacini 3, Giusti, D'Annibale 4. All. Ciaboco

Pesaro: Gulini 12, Giunta 12, Pensalfini, Calbini 9, Bonci 23, Re 10, Pagliaro, Komolov 9, Mujakovic 14, Centis 7. All. Luminati

Parziali: 8-24, 19-28, 15-23, 23-21.
Progressivi: 8-24, 27-52, 42-75, 65-96.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Todini e Rabhi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: