Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La De' Longhi Treviso ospita i Roseto Sharks, le parole di coach Menetti e di Matteo Chillo

La De' Longhi Treviso torna al PalaVerde dopo le ultime due trasferte consecutive e lo fa ospitando i Roseto Sharks. I veneti cercheranno i due punti per difendere quella seconda posizione appena conquistata, ed occupata attualmente insieme alla Poderosa Montegranaro. Presentiamo la gara attraverso le parole di coach Menetti e di Matteo Chillo, raccolta da Guido Cappella dell'Area Comunicazione LNP.

Max Menetti “Dopo la doppia trasferta in Romagna torniamo al Palaverde per affrontare una delle squadre rivelazione del campionato e sicuramente la formazione più atletica del girone. Roseto vive dell’entusiasmo dei suoi giovani, unita al loro talento, con in più l’esperienza di alcuni veterani come Simone Pierich. La partita dell’andata fu durissima come impatto fisico ed intensità, quindi proprio su questo tema domenica dovremo avere il focus, per continuare bene il nostro cammino di avvicinamento ai play off”.

Matteo Chillo “Vogliamo continuare la nostra striscia vincente. Domenica ci aspetta una squadra fisica, con tanti giovani atletici che vorranno fare una bella partita al Palaverde. Loro sono ancora in corsa per i play off e avranno molti stimoli, lo sappiamo e saremo pronti ad affrontarli al massimo. Stiamo bene e vogliamo dare continuità ai nostri risultati e un’altra soddisfazione ai nostri tifosi”.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: