Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

C Silver Playoff: presentazione di Virtus Assisi - Chieti Basket, statistiche e le parole degli allenatori

Scatta Sabato 6 Aprile la serie tra Virtus Assisi e Chieti Basket, una sfida che sulla carta appare scritta e segnata, non solo per la differenza di classifica tra le due squadre alla fine della regular season, ma anche per il rendimento interno della squadra umbra, che avrà il vantaggio del fattore campo, nel corso della prima parte della stagione. Presentiamo questa serie attraverso delle curiosità statistiche e grazie alle parole dei due allenatori. News realizzata grazie alla collaborazione con ScoreBasket.

Gara 1: Virtus Assisi - Chieti Basket (Sabato 6 Aprile ore 21:15)
Gara 2: Chieti Basket - Virtus Assisi (Sabato 13 Aprile ore 18:00)
Eventuale Gara 3: Virtus Assisi - Chieti Basket (Sabato 27 Aprile ore 21:15)

Virtus Assisi

Regular Season
: 1° classificata Girone Marche-Umbria
Record: 18 vinte e 4 perse (74,6 punti fatti di media - 62,3 punti subiti di media)
In casa: 11 vinte e 0 perse (75,1 punti fatti di media - 54,6 punti subiti di media)
In trasferta: 7 vinte e 4 perse (74,2 punti fatti di media - 70,0punti subiti di media)
Miglior marcatore: Matteo Orlandi 12,9 ppg

Coach Gianmarco Piazza: "Sabato sera iniziamo con il fattore campo a favore questa serie di play off con Chieti. Non dovremo guardare la differenza di classifica poiché Chieti è squadra che da Gennaio ha cambiato volto dal cambio della guida tecnica all'innesto di giocatori importanti come De Luca, che non ha certo bisogno di presentazioni, e giovani interessanti come Bantsevich e Pappalardo (sceso dalla serie B). È una squadra giovane fisica e atletica che fa quindi dell'agonismo difensivo e della propria sfrontatezza in attacco le principali caratteristiche. Sono una squadra molto lunga e coperta in tutti i ruoli e ciò farà si che sia una partita molto intensa. Noi dal canto nostro dovremmo iniziare bene sin da subito stando concentrati per tutti i 40 minuti perché saranno i dettagli a fare la differenza, sono fiducioso nei ragazzi che in allenamento stanno dando il massimo sia dal punto di vista fisico che mentale. Spero che il nostro pubblico risponda come sempre presente per una gara di cartello così visto che ad Assisi sono quasi 20 anni che non si affrontavano dei play off interregionali da testa di serie."

Chieti Basket

Regular Season: 8° classificata Girone Abruzzo-Marche
Record: 7 vinte e 15 perse (67,5 punti fatti di media - 79,1 punti subiti di media)
In casa: 4 vinte e 7 perse (70,4 punti fatti di media - 77,4 punti subiti di media)
In trasferta: 3 vinte e 8 perse (64,5 punti fatti di media - 80,9 punti subiti di media)
Miglior marcatore: Uladzislau Bantsevich 14,5 ppg

Coach Marcelo Zubiran: "Siamo contenti di essere arrivati in ottava posizione al termine della regular season e di aver conquistato un pass per gli ottavi di finale con una squadra giovanissima e composta per l’80% da ragazzi under 18. La conquista dei play off sono un premio meritato, un sogno per i ragazzi e per tutto lo staff tecnico. Siamo consapevoli della forza dell’avversario che andremo ad affrontare. Assisi è una squadra tosta che ha chiuso al primo posto il girone Marche/Umbria e sarà senza dubbio una delle favorite per la promozione in C Gold. Possono annoverare tre/quattro giocatori molto importanti e di altissimo livello. Come allenatore sono soddisfatto del nostro traguardo raggiunto. Dopo aver preso questa squadra a metà campionato, siamo passati dall’ultima posizione alla conquista dei play off nell’ultima giornata di regular season. In conclusione mi farebbe piacere che gli arbitri che incontreremo nella nostra serie mantenessero il buon livello che hanno mantenuto gli arbitri incontrati in regular season."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: