Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver Finals G2: la Virtus Assisi si ripete contro il Teramo a Spicchi, serie sul 2-0

Una Virtus Assisi per lunghi tratti convincente fa sua anche gara 2 della finale play-off e si porta sul 2-0 nella serie. Finale 60-50. Sabato a Teramo il primo match-point che potrebbe valere la promozione in C Gold.

IL MATCH
: La Virtus parte forte, contro un avversario che non ci sta a perdere. Il valore della gara è alto. Primo quarto che vede avanti nel punteggio i rossoblu (ancora in maglia bianca di fronte al proprio pubblico) per lunghi tratti, ma ospiti sempre in partita e gara in pieno equilibrio. PalaSir pieno come sempre, i tifosi trascinano. Santantonio guida i padroni di casa con tenacia e concentrazione, Casettari si fa rispettare sotto canestro, Metalla in forma play-off: 13-9 alla prima sirena e Virtus Assisi avanti.

Seconda frazione con la squadra di casa che preme sull’acceleratore e va a +9 dopo 2 minuti di gioco. La Virtus gioca bene e sembra essersi scrollata di dosso la tensione del debutto di gara 1. Orlandi preciso, Ciancabilla tosto e un grande Capezzali con un Meccoli di esperienza: ospiti costretti a fare gli straordinari in difesa e Virtus Assisi che prende maggiormente il largo. Ma come in ogni play-off che si rispetti, gli ospiti non ci stanno e si rifanno sotto in maniera veemente. +4 Virtus a 1’31” dalla seconda sirena. Piazza corre ai ripari e fa ragionare i suoi, Metalla solo rete da 3 a 1’ dal termine. Teramo risponde dalla lunetta, ma il solito Meccoli infila sempre da 3 sulla sirena e fa esplodere il PalaSir: a metà gara le squadre vanno negli spogliatoi con la Virtus Assisi in vantaggio 32-25.

Sul parquet rientra meglio Teramo che attacca e segna, ma non fa i conti con un grandissimo Filippo Meccoli, trascinante, con classe: palleggio in solitaria per tutto il campo e canestro, PalaSir rumoroso è dire poco. Ospiti un po’ nervosi, diversi errori a canestro, la posta in palio si fa sentire. Virtus in controllo. Capitan Provvidenza vispo, Santantonio è l’uomo ovunque. Ma a metà frazione Teramo aumenta la pressione e torna sotto, bella partita e Virtus in difficoltà per la prima volta nel match. Troppi errori al tiro adesso per la squadra di Piazza, diversi i falli che mandano in lunetta gli avversari. La Virtus si addormenta, Teramo preme: 40-40 a 1’ dal termine. Solo errori nell’ultimo minuto, tranne per Francesco Santantonio, fra i migliori, che regala il +2 allo scadere: 42-40, fine terzo quarto.

Ultima frazione avvincente. Adesso Teramo ci crede, dopo una prima parte di gara di marca Virtus. A 8’ dal termine ospiti avanti 44-45. Virtus a fatica, imprecisa. Energie mentali fondamentali, squadre stanche, ma vive. La Virtus esce dal momento negativo, Piazza sprona la squadra, il PalaSir urla e canta, Meccoli trascina i suoi, +3 Virtus a 4’14’’. Squadre che si fronteggiano, 54-50 a 2’. Meccoli fa la differenza in maniera sostanziale, Provvidenza fa esplodere il palazzetto con una bomba da 3, solo rete: 57-50. Finale avvincente, ma in discesa per la Virtus. Paura passata e rossoblu convincenti: finisce 60-50. Virtus 2-0, sabato si va a Teramo. Sarà durissima.

Virtus Assisi - Teramo a Spicchi 60-50

Assisi: Ciancabilla, Santantonio 14, Metalla 9, Ferri ne, Massetti ne, Orlandi 4, Provvidenza 8, Capezzali 3, Meccoli 11, Casettari 10, Trinchitelli 1. All. Piazza

Teramo: Sebastianelli 2, Magazzeni 3, Palantrani, Wu 11, Bucci ne, Ragonici ne, Piccinini 8, Piersanti 2, Gallerini 7, Sacripante 17. All. Stirpe

Parziali: 13-9, 19-16, 10-15, 18-10.
Progressivi: 13-9, 32-25, 42-40, 60-50.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Visocchi e Santini

Ufficio Stampa Virtus Assisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: