Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La De' Longhi Treviso pronta alla sfida con l'Orlandina, le parole di Imbrò, Uglietti e Logan

Martedì 11 giugno è in programma gara 1 di Finale Playoff di Serie A2 Old Wild West tra De’ Longhi Treviso e Benfapp Capo d’Orlando. La Finale, che stabilirà la terza promossa in Serie A, è al meglio delle cinque gare, con gara 1, gara 2 ed eventuale gara 5 in casa della squadra trevigiana. Già promosse in Serie A Lavoropiù Fortitudo Bologna e Virtus Roma, prime dei due gironi Est e Ovest al termine della stagione regolare. Questi gli umori della vigilia nella squadra veneta, raccolti dall'Area Comunicazione LNP:

Matteo Imbrò: “È la mia seconda finale da capitano, noi cercheremo di onorarla al meglio cercando di divertire, emozionare e soprattutto raggiungere con tutte le nostre forze il traguardo che ci eravamo prefissi a inizio anno”.

Lorenzo Uglietti: “È tutto l’anno che lavoriamo per questo obiettivo, ora ci siamo arrivati e daremo il massimo, tutti insieme giocatori, staff e pubblico, per raggiungere il nostro grande sogno. Saranno partite bellissime da giocare e da vivere, due squadre forti che si sono guadagnate sul campo questa finale, non vediamo l’ora di scendere in campo e di sentire domani (martedì, ndr) la grande atmosfera del Palaverde”.

David Logan: “Per me è la settima finale in carriera, e sarà una grande opportunità per la nostra squadra e per il club di raggiungere il grande obiettivo a cui puntiamo. Abbiamo lavorato molto per arrivare al massimo a questo appuntamento, l’atmosfera è quella giusta e iniziamo da domani (martedì, ndr) una serie che sarà molto dura, dove ci vorrà il massimo da parte nostra. Noi siamo pronti e so che anche il pubblico ci aiuterà per iniziare alla grande questa finale”.

Grafica pagina Facebook Treviso Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: