Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Matas Budrys lascia il Nuovo Basket Aquilano e firma per il Valentino Basket Castellaneta

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/20-07-2019/matas-budrys-lascia-basket-aquilano-firma-valentino-basket-castellaneta-600.png

Social

Il primo botto di mercato in casa Valentino Basket Castellaneta parla lituano: la società biancorossa si è assicurata per la prossima stagione le prestazioni di Matas Budrys, ala di 198 cm e classe 1996, proveniente dal Nuovo Basket Aquilano. Buon tiro dalla media e lunga distanza, ma soprattutto atletismo: sono queste le peculiarità che hanno permesso a Budrys di essere il vero e proprio trascinatore dei suoi in C Silver abruzzese, con 22.1 punti di media a partita (39 punti il suo high score), ed imporsi di forza tra i migliori marcatori alla sua prima esperienza in serie C.

Nativo di Kretinga, nord della Lituania, Matas ha esordito con il Vilniaus nella terza categoria nazionale del suo paese, chiudendo la stagione con 20.1 punti di media a partita. Nel 2017/18 la prima esperienza italiana ad Acireale, in serie D, dove ha chiuso in crescendo con 21.7 punti a partita. Poi il salto di qualità in C Silver con il Nuovo Basket Aquilano, ed infine la ghiotta occasione con la chiamata in C Gold a Castellaneta.

Queste le prime parole in biancorosso di Budrys: "Il mio basket si basa soprattutto su atletismo e tiro da media e lunga distanza, e nonostante la mia altezza sono sicuramente dotato di un buon ball handling. Mi piace coinvolgere e mettere in gioco i miei compagni di squadra, infatti prediligo il gioco corale all'individualità. Ho scelto Castellaneta perché mi alletta l'idea di giocare in un torneo ambizioso come la C Gold pugliese, quindi penso che questa sia una grande opportunità per me. Ho sentito che a Castellaneta c'è una delle tifoserie più affascinanti, e spero che ci sostengano per tutta la stagione".

Ufficio Stampa Valentino Basket Castellaneta

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: