Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Sutor Montegranaro, il Presidente Molly Pizzuti suona la carica e chiama a raccolta tutti i tifosi

Carissimi tifosi della Sutor,

Manca ormai poco più di una settimana dall’inizio del campionato a Civitanova e ho deciso di ri-prendere in mano virtualmente la penna e di scrivervi per ringraziarvi di persona. Ringraziarvi perché è passato forse troppo tempo dall’ultima volta che l’ho fatto pubblicamente: eravamo a ridosso dell’inizio dei playoff, gli avversari erano sulla carta più forti e le sfide che ci aspettavano sembravano impossibili da vincere, ma sappiamo tutti poi come è andata a finire. Vi volevo ringraziare dunque perché se siamo qui è anche e soprattutto merito vostro, che ci avete sempre creduto e che non avete smesso nemmeno un secondo di sostenerci in qualunque situazione. Lo avete dimostrato anche in queste settimane, con quota 300 abbonamenti ampiamente superata e con l’entusiasmo che cresce giorno per giorno.

GRAZIE!
La società intera è ORGOGLIOSA di poter contare su dei “folli innamorati” come voi. L’abbonamento che avete sottoscritto (molti dei quali a scatola chiusa, ancor prima di sapere il primo acquisto) è l’ennesima dichiarazione d’amore che il popolo sutorino ha fatto nei confronti di questo glorioso nome: un atto di fede che non è sicuramente passato inosservato ai nostri occhi.

Quella che ci si prospetta davanti con il prossimo campionato sembra essere una di quelle sfide “impossibili”, che già in passato abbiamo affrontato e che solamente uniti possiamo vincere. La società ha fatto e sta ancora facendo sforzi molto importanti per poter disputare un campionato di categoria in un girone che gli addetti ai lavori hanno definito essere come “una serie A2 senza americani”, ma ancora una volta senza il calore dei tifosi tutto questo sarebbe inutile. Il nostro è un lavoro quotidiano, frutto del sudore e della passione di tanti soci che ogni giorno tentano di costruire una Sutor a misura di tifoso, una Sutor di tutti.

L’ho già detto ma lo voglio ripetere: questo non è un semplice slogan coinvolgente che la società ha deciso di usare, ma è piuttosto un obiettivo che costantemente cerchiamo di ottenere, dalle piccole alle grandi cose. Dal poter disegnare e scegliere la maglia da gioco fino ad arrivare alla possibilità per chiunque di diventare socio, passando per le varie iniziative sociali che ogni anno programmiamo. E vi anticipo anche un’altra cosa a riguardo: sulla nuova sopra-maglia che i giocatori indosseranno durante il riscaldamento inseriremo i nomi di tutti gli abbonati, oltre che come di consueto i loghi delle principali associazioni della nostra città. Sarà un ONORE per noi scendere in campo con tutti i vostri nomi, sfoggiando poi per la partita la maglietta che voi stessi avete votato. È un po’ come se foste tutti lì in mezzo al campo a combattere insieme a noi, come sempre avete fatto.

Spero con tutto il cuore che sempre più persone possano entrare a far parte della nostra famiglia, anche attraverso l’abbonamento, perché lo spettacolo che ci avete offerto nell’ultima stagione è stato qualcosa di indescrivibile: bisogna viverlo in prima persona per poterlo raccontare! Ci aspetta una stagione difficile è vero, ma la giochiamo qui, a casa nostra, nella nostra amata Bombonera teatro di mille battaglie; insieme possiamo fare di nuovo la differenza, consapevoli che anche quest’anno ogni azione attaccheremo e difenderemo in 13.000, uniti, ancora una volta come un popolo solo.

La Sutor ha bisogno della vostra voce e del vostro amore: abboniamoci e difendiamo insieme il nostro sogno!

P.s.

Vi aspetto tutti venerdì sera dalle 21:45 per la presentazione della squadra e dello staff tecnico all’anfiteatro Largo Conti sopra la Chiesa di San Serafino (il medesimo luogo dello scorso anno). Non mancate!

Molly Pizzuti, presidente Sutor Basket Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: