Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Girls Ancona pronto all'esordio interno contro la Magika Castel San Pietro

Debutto casalingo per il Basket Girls nel campionato di Serie B. La squadra di coach Sandro Castorina, reduce dallo stop nella prima giornata sul campo del BSL San Lazzaro, inaugura il suo campionato sul parquet del Palascherma ospitando il Magika C.S.Pietro che ha già due punti in classifica. Le biancorosse cercheranno il primo sorriso stagionale facendo valere il fattore campo. Nella prima partita non è certo dispiaciuto l’atteggiamento delle Girls di Castorina che hanno pagato a caro prezzo un finale con poca lucidità e fortuna.

Per il battesimo al Palascherma (da quest’anno la casa delle doriche) arriva C.S.Pietro che nella prima giornata ha superato di strettissima misura Rimini sul proprio impianto del PalaFerrari. Le “maghette” sono allenate da Andrea Martinelli e Massimo Cesarini, e dispongono di un roster rinnovato dal mercato estivo. I nuovi arrivi sono tutti di spessore ed elementi di categoria. Lisa Lolli Ceroni ed Erica Galeotti arrivano dall’A2 di Forli, la prima ha giocato anche in A1 a Faenza ed è stata la miglior realizzatrice nella prima partita di campionato contro Rimini (21 punti). Due suoi liberi a 1″ hanno regalato la vittoria alle castellane. Anche Galeotti ha esperienze in A1 (con Cavezzo) e ha già vinto il campionato di Serie B con Vigarano (e anche la Coppa Italia rivelandosi MVP delle Finali).

16 punti per l’esterna nativa di Mirandola nella prima giornata. Contro Rimini in doppia cifra anche Carlotta D’Agnano, pugliese di Brindisi che arriva dalla Libertas Bologna. Altro innesto di peso la classe 1987 Giovanna Panighi presa dal Bsl San Lazzaro. Il gruppo delle nuove arrivate è andato a inserirsi in un nucleo di giovani di uno dei settori giovanili più importanti a livello nazionale. L’obbiettivo stagionale della Magika è fare un campionato tranquillo, far crescere ulteriormente le giovani giocatrici e magari, perchè no, togliersi qualche bella soddisfazione incasellando belle vittorie come è stato già fatto domenica contro Rimini.

Il Basket Girls si presenta alla prima davanti al proprio pubblco con il dubbio Di Sario ancora alle prese con il problema all’anca che l’ha fermata nell’ultima parte di preseason e le ha impedito di scendere in campo a S.Lazzaro. L’esperta senior di Castorina si è comunque allenata regolarmente e andrà a referto. Tutto il resto del gruppo è a disposizione. Palla a due ore 19.00 al PalaScherma di via Monte Pelago 10. Arbitri dell’incontro Menicali di Fermo e Adami di Montecosaro).

Fonte: ufficio stampa Basket Girls Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: