Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Poderosa Montegranaro cerca l'impresa sul campo della capolista Basket Ravenna

Match sulla carta proibitivo per la XL EXTRALIGHT®, che si presenta domani (palla a due ore 18) al cospetto della capolista OraSì Ravenna per chiudere un girone di andata con poche luci e tante ombre. È vero che è gialloblu fuori casa hanno sempre mostrato la loro miglior versione, con un ruolino di marcia di ottimo livello (tre vittorie e tre sconfitte, un passo ampiamente da playoff), ma stavolta la Poderosa dovrà andare oltre i propri limiti, con un Mastellari in meno nel motore non ancora rimpiazzato e sul campo di una delle sole tre squadre tra le 28 di A2 ancora imbattute a domicilio.

Una prima parte di stagione di grande spessore e un po’ inaspettata quella del team di coach Massimo Cancellieri, partita come outsider e diventata strada facendo una solidissima realtà. I giallorossi sono spesso riusciti dove la Poderosa è mancata: nei finali di partita, quelli nei quali ha spesso centrato la zampata vincente, l’ultima domenica scorsa a Mantova con la tripla sulla sirena di Charles Thomas. Il lungo ex Legnano è il vicecapocannoniere del girone a 22,3 punti a gara (cui aggiunge 7,5 rimbalzi), sarà una grande sfida tra bocche da fuoco con il “nostro” Thomas, Aaron, che invece è il top scorer del campionato.

La sua spalla preferita è ovviamente l’altro americano, la guardia Giddy Potts, pescato in Corea e finora autore di una stagione da 15,7 punti col 40% da 3 e 5,3 rimbalzi. Il quintetto base è completato da tre veterani della categoria come il play Tommaso Marino (10,0 punti col 44% da 3 e 3,8 assist), l’ala ex Bergamo Luigi Sergio (7,6 punti col 50% da 3 e 3,5 rimbalzi) e il “cavallo di ritorno” Alberto Chiumenti (3,9 punti e 4,8 rimbalzi a sera). Ma occhio alla panchina, da dove arrivano solidi contributi. Il sesto uomo lo conosciamo bene: è l’ex Poderosa Kaspar Treier, che sta confermando la sua crescita stampando 8,7 punti e 4,9 rimbalzi a partita.

Ma occhio anche al play di scorta Marco Venuto (5,3 punti, 2,4 rimbalzi e 2,6 assist) e all’altro estone, Mikk Jurkatamm (3,7 punti e 2,4 rimbalzi), unico riconfermato dalla scorsa stagione oltre a un Fadilou Seck che sta trovando pochissimo spazio (0,9 punti e 0,5 rimbalzi in circa 5’ a partita). Squadra di qualità, con un sistema rodato e funzionale e che sa portare la partita dove vuole. Ci vorrà una vera impresa per sbancare il PalaDeAndré.

La XL EXTRALIGHT®, dal canto suo, sarà al completo, al netto della partenza di Mastellari. In settimana, comunque, tanto lavoro per lo staff medico: si sono allenati a singhiozzo i soliti Cucci (problema al tallone) e Marulli (fascite plantare) cui si è aggiunto anche Berti (piccola frattura all’indice della mano sinistra). I precedenti tra le due squadre dicono 4-2 per la Poderosa: i primi due precedenti risalgono alla stagione 2012-2013 in DNB (una vittoria per parte), gli altri alle ultime due stagioni di A2, con la Poderosa capace lo scorso anno di infliggere un secco 2-0 ai romagnoli.

La partita sarà, come sempre, in diretta streaming per abbonati su LNP Pass (https://lnppass.legapallacanestro.com/) e in diretta audio free su Poderosa Live Radio (http://poderosabasket.it/radio/) aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro). La partita sarà trasmessa in differita lunedì alle ore 20.15 su TVRS (canale 11 del digitale terrestre).

Fonte: ufficio stampa Poderosa Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: