Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Maceratese riparte dall'insidiosa trasferta sul campo degli 88ers Civitanova

Si riparte dopo le vacanze natalizie e l'ABM torna in campo affrontando una delle trasferte più impegnative, quella sul campo degli 88ers di Civitanova. Squadra esperta e solida quella guidata da coach Ripa che negli ultimi anni è stata sempre tra le protagoniste del campionato di serie D arrivando a lottare per le prime piazze in virtù delle proprie doti fisiche, tecniche e, appunto, di esperienza con tutti i giocatori di riferimento che hanno alle spalle anni di minors da protagonisti.

Gli 88ers viaggiano al momento in quinta posizione con un bilancio in parità tra vittorie e sconfitte, 5-5, ma va sottolineato che i diversi infortuni che hanno caratterizzato finora la loro annata li ha costretti a presentarsi in diverse occasioni in formazioni rimaneggiate e con le rotazioni ridotte all'osso; nelle ultime tre gare disputate però hanno comunque ottenuto altrettante vittorie e arriveranno quindi alla partita con l'ABM col morale alle stelle.

Coach Palmioli e lo staff tecnico maceratese hanno approfittato della pausa dovuta alle festività per mettere ulteriore benzina nei muscoli dei giocatori biancorossi sia attraverso il lavoro atletico che disputando alcune amichevoli, utili anche per rivedere in campo atleti assenti da lungo tempo. Le chiavi della partita saranno quelle canoniche della difesa arcigna, del controllo dei tabelloni e soprattutto del controllo del ritmo cercando di sfruttare il punto più dolente degli avversari, quello della panchina corta. Si gioca domani, venerdì 10 gennaio, al Palarisorgimento di Civitanova con palla a due alle ore 21,30. Arbitreranno i signori Caforio e Di Donato.

Fonte: ufficio stampa Basket Maceratese

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: