Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, coach Jonata Chimenti entra nello staff tecnico della FeBa Civitanova

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/13-08-2020/ufficiale-coach-jonata-chimenti-entra-staff-tecnico-feba-civitanova-600.jpg

Social

La Feba Civitanova Marche comunica che Jonata Chimenti entra nei quadri tecnici della Feba Civitanova Marche. Il neo coach biancoblu, aretino di Sansepolcro, è un allenatore giovane ma già molto esperto in campo femminile, dove ha svolto diversi incarichi di livello. Dopo un passato da giocatore, inizia il percorso di allenatore che lo porta nel 2012 a Umbertide, in A1 femminile. Qui ha l’opportunità di confrontarsi e apprendere da Lorenzo “Lollo” Serventi oltre che misurarsi direttamente con il campo nel settore giovanile. Nel 2014 l'approdo a Ferrara in A2 dove inizia nel settore giovanile per poi passare alla guida della prima squadra, tra l'altro incrociando le momò da avversario in campionato nella stagione 2016/17, con cui disputa i play-off. Successivamente il passaggio a Vicenza, sempre in A2, come capoallenatore per poi arrivare alla Stella Azzurra Roma. Ora la nuova esperienza a Civitanova Marche dove collaborerà per la squadra di A2 e lavorerà anche nel settore giovanile.

"Mi è piaciuta la filosofia societaria ed ho accettato con entusiasmo questo incarico - commenta coach Chimenti - Vengo da una realtà che aveva la stessa visione, ovvero quella di lavorare con le giovani e dar loro spazio in prima squadra, in un campionato competitivo come l'A2. Il nostro obiettivo deve essere quello di far migliorare le ragazze, anche a livello individuale, per farle essere pronte alla prossima stagione. Lavorando bene penso che i risultati poi arrivino in automatico. Comunque ritengo che il progetto della Feba sia un progetto molto interessante perchè valorizzare e far giocare le ragazze marchigiane fa capire anche la qualità del lavoro che c'è dietro".

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: