Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Virtus Bologna, DG Paolo Ronci ''Nel club c'è unità. Ci sono cose da migliorare, ma non dobbiamo essere così negativi''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/21-10-2020/virtus-bologna-paolo-ronci-club-unit-sono-cosa-migliorare-dobbiamo-essere-negativi-600.png

Social

Le parole del Direttore Generale di Virtus Pallacanestro Bologna Paolo Ronci, alla vigilia della gara con Monaco:

“Ho voluto accompagnare il coach, sia perché è un po’ che non vengo, sia per stare vicino a lui, cosa che mi fa grande piacere. Anche per dimostrare l’unità che c’è nel club. Ieri abbiamo parlato con l’AD Baraldi, le parole sono state riprese dalla stampa, e anche io volevo stare vicino a Sasha nel prepartita di una gara importante, in una manifestazione onorata l’anno scorso e anche quest’anno. Sapete che per noi l’Eurocup ci dà una finestra per l’Eurolega che è uno dei nostri obiettivi primari, siamo partiti bene, e per questo voglio portare un po’ di positività rispetto a quanto visto e letto.

Le due sconfitte non ci hanno fatto piacere, ma all’interno di un percorso che parte da lontano io mi sono guardato i numeri e da quando è arrivato il coach abbiamo il 75% di vittorie su tutte le gare giocate. E’ un bel numero, con tre finali di cui una vinta, per cui penso che sia giusto spargere positività nell’ambiente senza dipingere le cose come non sono, con catastrofismo. Poi siamo i primi a sapere che non abbiamo giocato al nostro livello, che ci sono tante cose da migliorare, ma ricordo che l’anno scorso, a marzo, tanti pareri illustri dicevano che essere primi a marzo non contava niente. E allora non c’è bisogno di essere così negativi ad ottobre.”

Fonte: ufficio stampa Virtus Bologna

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: