Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

7DAYS Eurocup, l'Aquila Basket Trento incassa la prima sconfitta sul campo del Gran Canaria

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/13-11-2020/7days-eurocup-aquila-basket-trento-incassa-prima-sconfitta-campo-gran-canaria-600.jpg

Social

La Dolomiti Energia Trentino gioca con ogni stilla di energia e orgoglio ma incappa nella prima sconfitta della sua stagione in 7DAYS EuroCup: i bianconeri cedono 71-61 all’Herbalife Gran Canaria nel recupero del Round 5 di coppa, rimanendo comunque in vetta al gruppo D con un bilancio di 6 vittorie e una sconfitta.

Orfana di Pascolo, Mezzanotte e Williams (problema al bicipite femorale della gamba sinistra), reduce da un viaggio infinito dopo aver giocato appena 48 ore prima a Patrasso in Grecia e già sicura della matematica qualificazione alle Top 16, l’Aquila gioca una partita enorme dignità e applicazione, restando in scia degli spagnoli per tutti i 40’.

In una serata di grande difficoltà offensiva di squadra, buone prestazioni per un ottimo Luke Maye da 14 punti e 14 rimbalzi; in doppia cifra a referto anche Gary Browne (14 punti e cinque rimbalzi), sotto canestro con le rotazioni ridotte al minimo tanta sostanza anche di Max Ladurner (nove punti e sette rimbalzi in 30’ di gioco).

La cronaca | I bianconeri partono contratti, sbagliano i primi otto tentativi del quarto e dopo cinque minuti scivolano sotto 10-3: dopo il primo timeout della partita però Trento reagisce affidandosi all’estro di Luke Maye e alla solidità difensiva del quintetto aquilotto, che limita uno dei migliori attacchi della competizione e impatta la partita a quota 17 dopo i primi 10’.

Nel secondo quarto prosegue il sostanziale equilibrio dell’avvio di match: l’Aquila sbaglia tanto intorno al ferro, ma non cede di un millimetro di fronte ad una big della competizione. Ladurner e Martin si fanno sentire a rimbalzo d’attacco, Browne trova un paio di invenzioni delle sue ma Trento arriva all’intervallo lungo con un eloquente 9/38 al tiro dal campo. Il merito di capitan Forray e compagni però è di rimanere sempre in partita nonostante i tanti errori: dopo 20’ di gioco il tabellone recita 33-29.

Gran Canaria si ripresenta in campo con due grandi triple, ma anche sotto di 10 i bianconeri non si lasciano abbattere dalle difficoltà: Maye continua la sua straripante partita a tutto campo fra canestri e rimbalzi, i guizzi di Sanders e Ladurner riportano l’Aquila a meno quattro. In attacco però i bianconeri continuano a fare enorme fatica, così nonostante il grande sforzo difensivo i primi tre quarti vanno in archivio sul 48-41 per gli spagnoli.

Browne sale di colpi e riporta i suoi a meno due (55-53 a sei minuti dalla fine), Gran Canaria pesca il jolly con una tripla di tabella di Dimsa che di fatto da il “la” al parziale decisivo dei padroni di casa: l’Aquila al settimo turno incappa nella prima sconfitta stagionale in coppa.

Herbalife Gran Canaria - Dolomiti Energia Trentino 71-61
(17-17, 33-29; 48-41)

HERBALIFE GRAN CANARIA: Wiley 3, Balcerowski, Montero ne, Ferrari 6, Okoye 3, Albicy 2, Dimsa 19, Shurna 17, Santana 6, Diop 9, Burianadze ne, Costello 6. Coach Fisac.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO
: Martin 6 (3/13), Conti 1 (0/5, 0/1), Browne 14 (4/12, 0/1), Forray 5 (2/5, 0/2), Sanders 3 (1/4, 0/6), Morgan 9 (2/7 da tre), Ladurner 9 (4/10), Lechthaler ne, Maye 14 (5/9, 1/4). Coach Brienza. 

Fonte: ufficio stampa Aquila Basket Trento

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: