Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ministro Vincenzo Spadafora “Il ritardo sui ristori? Mi vergogno della burocrazia italiana”

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/24-11-2020/ministro-vincenzo-spadafora-ritardo-ristori-vergogno-burocrazia-italiana-600.jpg

Social

Con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha commentato i ritardi nell'erogazione dei ristori previsti dal Decreto approvato lo scorso 29 Ottobre. Questo il pensiero del Ministro:

"Mi vergogno da Ministro per come funzioni la burocrazia nel nostro Paese e per lo stesso fatto di doverlo ammettere. Il decreto Ristori è stato approvato il 29 ottobre e ad oggi le risorse non sono ancora nella disponibilità del Dipartimento per lo Sport affinché possa erogarle alle ASD e SSD che stanno soffrendo e rischiano di chiudere, forse per sempre. Sollecitiamo ogni giorno burocrati, che evidentemente non avvertono la drammaticità del momento e non sentono il peso delle loro (non) azioni, ad essere celeri negli adempimenti amministrativi che li competono. Ovviamente non bisogna generalizzare e la critica non è indistintamente per tutti ma di sicuro questi continui ritardi nell’erogazione di misure “emergenziali” sono un pessimo esempio e un pessimo servizio al Paese".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: