La Feba Civitanova cerca il riscatto sul campo del Nico Basket

La Feba Civitanova Marche vuole rialzare la testa. Dopo gli ultimi tre stop consecutivi, le momò vanno a caccia del riscatto per riprendere a correre in classifica. L'avversario di turno è il Nico Basket Femminile, attualmente in piena corsa per il play-off, reduce dallo stop nel derby toscano contro Firenze. Squadra molto propositiva in attacco, con il terzo miglior reparto offensivo del girone, può contare sulla verve offensiva di Carlotta Gianolla, Giovanna Elena Ramò e Laura Zelnyte, a cui si è aggiunta da poco la nostra ex Veronica Perini. Una compagine sicuramente di livello e servirà la migliore Feba per riuscire a strappare i due punti su un parquet ostico.

“C'è bisogno di un riscatto dopo le ultime tre prestazioni non proprio brillantissime da parte nostra – commenta Giorgia Bocola – quindi la sfida contro Nico Basket sarà l'occasione per voltare pagina. Servirà molta grinta, molto agonismo e soprattutto tanta intensità in mezzo al campo per mostrare a tutti quello che siamo e quello che valiamo. Stiamo cercando di affinare la nostra difesa al meglio, visto che conosciamo la loro forza in attacco grazie anche a Veronica Perini, e ci stiamo preparando al meglio in questa settimana. Personalmente non vedo l'ora di giocare e dare il massimo”.
Palla a due sabato 20 Marzo alle ore 21.00 al Palasport Pertini di Ponte Buggianese. Dirigono l'incontro Giulia Caravita di Ferrara e Alma Pellegrini di Cesenatico.

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!