Virtus Bologna, Milos Teodosic ''Il futuro? Resterei qua ma adesso non è proprio il momento per pensarci''

Dopo vent’anni, la Virtus è campione d’Italia. Lo scudetto numero 16 arriva con una sonora vittoria 4-0 sull’Olimpia Milano. La quarta partita è stata dura, ma i bianconeri l’hanno portata a casa ancora una volta con l’intensità e la difesa. Tutta la Segafredo ha difeso in maniera incredibile, da squadra vera. Milano è stata tenuta a 19 punti nei secondi 20′, la chiave è stata questa. E così è arrivata la decima vittoria in fila in questi playoff trionfali, e il tricolore cucito sul petto.

Milos Teodosic è stato votato come MVP delle finali LBA. Queste le sue dichiarazioni: “È il motivo per cui sono venuto qui, per realizzare il sogno. Il premio da mvp? Conta poco, contano compagni di cui sono orgoglioso e con cui abbiamo fatto sforzi enormi per superare le difficoltà, fare un grande percorso e battere per 4-0 una grande squadra. Il futuro? Resterei qua ma adesso non è proprio il momento per pensarci.” 

Fonte: ufficio stampa Virtus Bologna

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!