Ufficiale, Marco Ciarpella è il nuovo vice allenatore della Janus Fabriano

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/22-07-2021/ufficiale-marco-ciarpella-vice-allenatore-janus-fabriano-600.jpg

Social

La Ristopro Janus Fabriano comunica alcune modifiche allo staff tecnico per la stagione 2021/22 che avrà inizio a settembre. Marco Ciarpella è il nuovo vice-allentore dei biancoblu: prende il posto di Daniele Aniello, il quale andrà ad occuparsi interamente del settore giovanile.

Un’intera carriera nella sua città, Ciarpella è stato prima coach del settore giovanile della Poderosa, poi una volta maturata esperienza, gli è stata affidata un’acerba Sutor; da giovanissimo quale era, iniziato il percorso veregrense, Marco ha collezionato ben tre campionati vinti in quattro anni, partendo dalla promozione fino a giungere alla Serie B. La retrocessione della scorsa annata, al termine di una stagione travagliata e sfortunata, non cancellano 8 anni di successi e di bella pallacanestro, che coach Ciarpella è sempre riuscito ad inculcare nei propri roster. Giunto nella città della carta, il nuovo vice si è espresso così:

“Dopo un lungo percorso a casa, cercavo una società ambiziosa, in una piazza calorosa per ripartire dopo una stagione travagliata. Sono estremamente contento di trovare questo a Fabriano, un club che ripartendo da zero ha riportato il basket di alto livello in pochi anni. Purtroppo, a causa del covid, non sono riuscito, se non in una occasione a Montegranaro, ad apprezzare il calore del pubblico di Fabriano: spero riusciremo ad avere quanto prima tutto il loro supporto. Non vedo l'ora di poter lavorare al fianco di un allenatore giovane e preparato come Lorenzo, che ho avuto la possibilità di conoscere e stimare da avversario in questi anni. Ringrazio lui e la Società per la fiducia nei miei confronti, metterò a disposizione il mio piccolo bagaglio d'esperienza per raggiungere gli obiettivi prefissati.”

Fonte: Giacomo Marini - Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!