Ufficiale, la Rinascita Basket Rimini firma il lungo Aristide Landi

RivieraBanca Basket Rimini comunica con grande soddisfazione l’approdo in biancorosso di Aristide Landi, ala/centro (203 cm x 107 kg) nato l’1/1/1994 a Potenza, proveniente da Scafati con cui aveva cominciato la stagione in Serie A1. Aristide arriverà a Rimini in tarda serata e domani, dopo aver svolto le visite mediche di rito, si allenerà al Flaminio insieme ai suoi nuovi compagni.

Landi è un giocatore dotato di imponente fisicità che gli permette di essere molto performante a rimbalzo e nelle situazioni di post basso, ma i suoi fondamentali gli consentono di essere pericoloso anche col tiro dalla media e lunga distanza.
Aristide cresce cestisticamente nelle giovanili della Virtus Bologna, con cui si laurea campione d’Italia U19 per due anni di fila (2012-2013): in entrambe le occasioni è stato nominato MVP delle finali.

Quasi in contemporanea prende parte al roster della Prima Squadra in Serie A1 (2012-2014) dove colleziona in totale 18 presenze. Nel febbraio 2014 viene ceduto in prestito alla Fortitudo Bologna in DNB, mentre per tutta la stagione seguente (2014-2015) veste la casacca di Mantova in Serie A2. Successivamente firma con Trieste, sempre in A2, per la stagione 2015-2016: nonostante un infortunio nel derby contro Treviso (28/02/2016), riesce a tornare sul parquet in tempo utile per i playoff.

Landi consolida la sua esperienza nella categoria con la Virtus Roma, dov’è protagonista per tre stagioni consecutive (2016-2019). Nella capitale il suo contributo alla squadra cresce, come dimostrano gli oltre 25 minuti di media e la costante doppia cifra in termini di punti realizzati. Soprattutto, ottiene nel 2019 la promozione in Serie A1, allenato da Coach Piero Bucchi, grazie al primo posto ottenuto nell’allora Girone Ovest.

Dopo il salto di categoria, Aristide viene ingaggiato da Pistoia (2019-2020) nella massima serie, che ritrova dunque 6 anni dopo l’ultima volta. Prima dell’interruzione del campionato causa Covid, si guadagna quasi 20’ in media sul parquet con 7.1 punti e 3.6 rimbalzi a partita.

Le ultime due stagioni lo hanno visto nuovamente calcare i parquet della Serie A2: prima a Forlì (2020-2021) con cui raggiunge i quarti di finale playoff, viaggiando tra campionato e post season sulla doppia cifra di media per punti segnati, poi a Torino (2021-2022) dove centra nuovamente il primo turno dei playoff contribuendo, in quasi 30’ di utilizzo, con 11 punti e 5 rimbalzi a partita.

Autentico top player per la Serie A2, Aristide Landi è un acquisto molto importante: il suo arrivo si pone nell’ottica di potenziare il roster a disposizione di Coach Mattia Ferrari con un giocatore di assoluto valore tecnico ed umano.

Inoltre, questo è un chiaro segnale della comune volontà di Società, sponsor e soci di voler centrare gli obiettivi prefissati, grazie anche alla spinta di un pubblico riminese che sta dimostrando un attaccamento alla squadra oltre ogni più rosea aspettativa, come dimostrato dal record di abbonamenti e dalle numerosissime presenze al Flaminio in queste prime partite casalinghe. 

Fonte: ufficio stampa Rinascita Basket Rimini

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!