Il Bramante Pesaro torna a vincere in trasferta con un grande 4° quarto

Torna alla vittoria in trasferta il Bramante espugnando il difficile campo di Todi. Con un super parziale (16-32) nell’ultimo quarto, i ragazzi ribaltano il risultato del match che fino a quel momento li vedeva soccombere. Un Ferri strepitoso con 3 triple consecutive taglia gambe e velleità ai pur volenterosi atleti di casa. Vittoria di fondamentale importanza visto anche la sfortuna che continua a riempire l’infermeria pesarese, si già previsti Pietro Sablich, Vincenzo Pipitone, i migliori auguri a lui visto che la sua assenza di protrarrà per un lungo periodo, all’ultimo momento anche Gabriele Crescenzi è dovuto restare a casa per il più classico dei malanni stagionali. Coach Nicolini non si è perso d’animo e col suo staff ha rimescolato le carte a disposizione cogliendo un risultato che, alla luce delle assenze, non era così scontato. Prossimo impegno sabato prossimo al Palafiera con ospite l'Attila Junior Porto Recanati. (Fonte: Fabio Lanci - Bramante Basket Pesaro)

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

Basket Todi - Bramante Pesaro 68-75

Todi: Scoccianti ne, Simoni 7, Polekauskas 17, De Grossi ne, Oboichuk, Chinea 4, Onwudiwe 19, Karapetrovic 9, Cipriani 12, Bergamo ne. All. Olivieri

Pesaro: Cavedine ne, Ricci 5, Scavolini ne, Druda, Ferri 19, Nicolini E. 6, Centis 7, Sablich ne, Stefani 4, Panzieri 16, Giampaoli 18. All. Nicolini M.

Parziali: 22-17, 12-14, 18-12, 16-32.
Progressivi: 22-17, 34-31, 52-43, 68-75.
Usciti per 5 falli: Chinea (Todi)

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!