Sutor, Matteo Barbante ''Contro Valdiceppo partita difficile ma abbiamo dimostrato che siamo competitivi con tutti''

Terzultima partita di campionato per la Sutor Montegranaro che alla Bombonera ospita Valdiceppo Basket dopo le fatiche di Pesaro dove i gialloblu sono usciti vincitori con il punteggio di 60-69. Momento positivo anche per gli umbri che vengono da cinque vittorie consecutive e possono contare su un gruppo di giocatori consolidato negli anni (Edoardo Casuscelli, Umberto Meschini, Jacopo Anastasi, Filippo Speziali e Matteo Orlandi su tutti) che, ad inizio anno, si è rimpolpato con nuovi innesti i quali si stanno comportando benissimo, come dimostra il quinto posto in classifica.
I ragazzi di coach Patrizio, gasati dalla vittoria contro la Pisaurum, cercheranno di capovolgere i pronostici di fronte ai propri tifosi, aggrappandosi alle giocate dei soliti Falzon e Rupil, oltre alla freschezza e alla spensieratezza dei tanti giovani presenti in rosa. L'allenatore campano, in questa seconda parte di campionato, si è affidato molto a loro inserendoli stabilmente nelle rotazioni. Uno su tutti, Matteo Barbante, già protagonista lo scorso anno in serie B e che ora sta trovando spazio per mettersi in mostra e aiutare la squadra del suo paese a raggiungere gli obiettivi.

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

Matteo, che stagione è stata, fino ad ora, dal punto di vista personale?
"Sicuramente una stagione di crescita. All’inizio avevo poco spazio ma ora fortunatamente ora ho la possibilità di giocare e sto cercando di migliorare e dare il massimo per aiutare la squadra a raggiugnere gli obiettivi".

Avete dimostrato di sapervela giocare con tutti. Quale ruolo reciterete all'interno dei playoff?
"Nel nuovo anno sembriamo una squadra totalmente diversa da quella del 2022 e abbiamo dimostrato che siamo competitivi con tutti. Però non ci dobbiamo illudere perché i playoff sono una storia a parte, sarà una lotta continua con partite complicate giocate punto a punto e un’intensità che solo in quelle sfide si vedrà"

Prima però c'è da concludere il campionato alla grande e il prossima avversario è Valdiceppo. Che gara sarà?
"Con Valdiceppo sarà una partita difficile. Sono una squadra da non sottovalutare, soprattutto dopo il turno infrasettimanale di mercoledì scorso che, nonostante la vittoria a Pesaro, la fatica si farà sentire".

Cosa si prova a giocare con la squadra della propria città?
"Giocare con la squadra del tuo paese è assolutamente una soddisfazione unica. La cosa più bella è vedere tanti tifosi come nelle ultime partite che vengono al palazzetto a sostenerci: un'emozione indescrivibile".

La palla a due tra Sutor e Valdiceppo è fissata per domani alle ore 18:30 al Palasport in via Martiri d'Ungheria a Montegranaro. Il match sarà visibile sull'app SutorTV e sul sito www.sutortv.com.

Fonte: ufficio stampa Sutor Basket Montegranaro 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!