Pesante sconfitta per la Virtus Civitanova nel big match di Osimo

Una giornataccia, di quelle da cancellare in fretta. La Virtus Civitanova frana pesantemente nella tana della Robur Osimo, che vince e ribalta la differenza canestri nello scontro diretto tenendo così aperta la finestra sul primo posto a 40’ dalla fine della regular season. Una partita senza storia quella del PalaBellini, dove i biancoblu non riescono mai ad imporre la loro legge, travolti dall’energia della squadra di coach Sciutto, alla 13° vittoria consecutiva.
Ci mettono poco i padroni di casa a prendere in mano la partita. Sono le triple di Dubois (tre nei primi 10’) a scavare il primo solco, facendo volare Osimo oltre la doppia cifra di vantaggio già sul finire del primo periodo (24-12). Col solo Landoni a trovare il canestro con una certa continuità, la Virtus non riesce a tenere la scia della Robur, che vede entrare in partita anche Suppi scivolando fino al -16 di metà gara (44-28).

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

Realisticamente, l’obiettivo diventa quello di contenere le perdite, cercando di rientrare sotto la doppia cifra di svantaggio per salvare il +10 costruito nella gara di andata e poter così festeggiare comunque il primo posto con una giornata di anticipo. Ma Osimo non molla la presa, anzi, nell’ultimo quarto allunga ulteriormente e per la Virtus è notte fonda.
La Virtus incassa così la sua quarta sconfitta stagionale, ma mantiene la vetta della classifica con 2 punti di vantaggio sulla stessa Osimo e sarà quindi padrona del suo destino domenica prossima: basterà battere il Pisaurum Pesaro al PalaRisorgimento per centrare l’obiettivo, in caso contrario bisognerà sperare in un ko della Robur sul campo di Jesi. (Fonte: ufficio stampa Virtus Civitanova)

Robur Osimo - Virtus Civitanova 73-51

Osimo: Odigie 7, Rodriguez Suppi 22, Cardellini 8, Bugionovo 4, Strappato, David 2, Salamone 6, Ferraro 7, Misolic 2, Dubois 15. All. Sciutto

Civitanova: Tyrtyshnik 5, Rosettani 1, Monacelli, Fermani ne, Ciarpella 10, Botteghi 1, Vallasciani 12, Abbate ne, Bazani 8, Landoni 14. All. Schiavi

Parziali: 24-12, 20-16, 15-15, 14-8.
Progressivi: 24-12, 44-28, 59-43, 73-51.
Usciti per 5 falli: Bazani (Civitanova)

PER RISULTATI, TABELLINI E CLASSIFICA DELLA 12° DI RITORNO CLICCA QUI

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!