Trofeo Carlo Lovari, la VL Pesaro sconfitta dal Derthona Basket

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/15-09-2023/trofeo-carlo-lovari-pesaro-sconfitta-derthona-basket-600.jpg

Social

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro affronta una nuova due giorni di match preseason in vista del via del campionato di Serie A. In questo weekend i biancorossi sono di scena al PalaTagliate di Lucca per l’8^ edizione del Trofeo Carlo Lovari. La prima delle due gare ha visto i pesaresi sfidare la Bertram Derthona Tortona, uscita vincitrice per 61-68.

Coach Maurizio Buscaglia manda in quintetto McCallum, Tambone, Bluiett, Ford e Totè mentre coach Ramondino risponde con Dowe, Daum, Obasohan, Weems e Thomas.

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

I primi due punti di serata sono di Obasohan: al 3′ il pareggio lo firma Totè con un bel canestro in sospensione, poi quattro punti di fila di Thomas valgono il 2-6. Tambone su assist di Ford accorcia le distanze, con la tripla di Bluiett che regala ai pesaresi il primo vantaggio (7-6). Il bel movimento in area di Totè strappa applausi, dall’altra parte Tortona con un break di 4-0 torna a -1. Daum e Weems riportano avanti la Bertram che poi chiude il primo quarto sul 14-26 con quattro bombe di Baldasso.

I secondi dieci minuti di gioco iniziano con una nuova tripla di Baldasso e i tre liberi di Visconti. McCallum si inventa il canestro del -10 e poi realizza anche la tripla del 22-29. Radosevic interrompe il parziale della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro. Mazzola da tre e Tambone in velocità firmano il -6. Il primo tempo termina sul 27-38.

I primi punti al rientro dagli spogliatoi sono di Weems e Ford per il 29-40; Tambone regala un bell’assist a Totè, poi dopo alcuni minuti senza punti da entrambe le parti Matteo piazza una bella bomba che vale il nuovo -6 al quale poco dopo replica Weems. Il terzo quarto si conclude sul 42-51.

L’ultimo quarto comincia con il parziale di 5-0 in favore della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro a opera di Ford e McCallum (47-51 a 8’35” dalla fine): Quincy regala spettacolo realizzando e subendo il fallo di Zerini per il 51-54, con Bluiett a piazzare il -2 a cinque minuti dalla fine. Coach Buscaglia chiama timeout dopo la tripla di Dowe. Tambone regala un assist al bacio a Bluiett per il 58-62. Weems e Obasohan portano i bianconeri sul 58-66: altro timeout per la panchina pesarese quando mancano 55 secondi alla sirena. Ford dai sette metri dimostra di essere preciso mentre Dowe fa 2/2 per il 61-68 finale.

A fine match questa l’analisi di Coach Maurizio Buscaglia: “Abbiamo lottato e questa partita ci servirà per fare esperienza. Ogni volta che avremmo potuto tornare davanti non ci siamo riusciti ma questo non ci ha demoralizzato. Oggi abbiamo avuto una buona condivisione della palla, in difesa a volte siamo andati in un aiuto esagerato che purtroppo abbiamo pagato. In generale questa partita ce la siamo giocata e siamo soddisfatti”.

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO – BERTRAM DERTHONA TORTONA 61-68 (14-26; 27-38; 42-51)a

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: McCallum 9, Bamforth ne, Bluiett 8, Visconti 3, Ford 10, Maretto, Tambone 19, Stazzonelli, Mazzola 4, Fainke ne, Schilling ne, Totè 8 Coach: Buscaglia

BERTRAM DERTHONA TORTONA: Zerini, Dowe 7, Candi 2, Tavernelli 3, Errica, Baldasso 15, Basile ne, Daum 5, Obasohan 6, Weems 13, Thomas 9, Radosevic 8 Coach: Ramondino

Arbitri: Ursi, Moretti, Doronin

Fonte: Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!