Euroleague, l'Olimpia Milano sconfitta in casa dalla Stella Rossa Belgrado

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/11-01-2024/euroleague-olimpia-milano-sconfitta-casa-stella-rossa-belgrado-600.jpg

Social

L’EA7 Emporio Armani Milano completa il doppio turno di Eurolega con una sconfitta per 62-76 nel Round 21 al Forum contro la Stella Rossa Belgrado, scendendo così ad un record di 9-12. Per l'Olimpia vanno in doppia cifra solo Bortolani (14 punti) e Poythress (12 punti).

Avvio di partita equilibrato, dato che i centri Bolomboy e Poythress si scambiano dei bei colpi nel pitturato e le incursioni al ferro di Hall e Nedovic tengono l’equilibrio (6-6). Dopo uno step-back del grande ex Napier, Flaccadori combina a Poythress e rimettono a bada gli esterni Dos Santos e Nedovic sul 13-12. Sul finire del quarto e dopo una combinazione vincente tra Napier e Hines, Hanga e soprattutto Giedraitis realizzano in totale tre triple consecutive, siglando l’allungo sul 15-23 dopo 10’ di partita. Nonostante Bortolani interrompa il parziale serbo, Teodosic mette in ritmo il tiratore Davidovac e una coppia di liberi segnati da Giedraitis vale il +13 ospite. Grazie a un’affondata di Gillespie e altri cinque punti di Giedraitis, la Stella Rossa si porta sul 19-37, prima che Bortolani e Tonut realizzino dal perimetro scuotendo un minimo l’Olimpia (25-39). Dopo un canestro di Mitrovic, Tonut con un rapido contropiede cerca di non far perdere ulteriormente terreno a Milano e il botta e risposta tra Hines e Bolomboy sigilla i 20’ iniziali sul 31-47.

La ripresa si apre con un bel parziale di 9-0 a favore dei meneghini e ispirato da un super Melli, che combina bene con Napier e apre gli spazi anche al compagno Poythress, prima che Teodosic combini con Bolomboy sbloccando i serbi e poi un facile contropiede chiuso da Mitrovic rimette il +12 a tabellone (40-52). Nonostante Bolomboy e una bomba di Dos Santos rilancino la fuga ospite, Bortolani è il più cinico dell’Olimpia assieme al centro Poythress e, a fine periodo, Voigtmann (un fattore anche in difesa) realizza i liberi del 47-57. La risalita dell’EA7 Emporio Armani prosegue con l’infallibile Bortolani e sia un bel tap-in di Hines che una gran azione in 1vs1 di Napier, accorciando così sul 54-59.

Con un tiro in corsa di Hanga e un comodo layup di Giedraitis – assistito da Teodosic -, la Stella Rossa riprende il controllo della situazione e un guizzo di Flaccadori viene annullato dalla tripla di Teodosic del 56-66 a 5’ dalla fine. Successivamente, aumentano le palle perse da una parte e dall’altra, Voigtmann viene bene coinvolto dai compagni sotto i tabelloni ma Hanga ancora nel pitturato e Giedraitis con un canestro e fallo, annullando gli effetti delle iniziative di Bortolani e Hall e costringendo Milano alla resa. Finisce 62-76.

I biancorossi adesso resteranno al Forum per affrontare domenica 14 gennaio la Bertram Derthona Tortona alle 17 (live su DAZN ed Eurosport 2) mentre in Eurolega saranno di scena a Valencia venerdì 19 gennaio, con prima palla a due fissata alle 20.30.

Foto: Lega Basket 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!