Senigallia Basket, coach Galli ''Non posso che non essere soddisfatto del percorso che stiamo facendo''

Coach Mirko Galli ha commentato la gara vinta dal Senigallia Basket 2020 contro la Montecchio Sport. Queste alcune delle sue parole raccolte al termine della partita:

"La partita con Montecchio spero che ci lasci due grandi insegnamenti per il proseguo del campionato: il primo è che soprattutto in questo momento non esistono partite "facili" e cali d'intensità o ancora peggio, approcci molli come quello con cui siamo scesi in campo a inizio gara. Possono costare caro se si aggiunge che a differenza delle altre partite, abbiamo avuto delle medie al tiro non sufficienti.

Il secondo, ancora più importante e da prendere come esempio, è l'intensità agonistica di un giocatore come Angeli, che a 58 anni suonati, si tuffa a terra per recuperare un pallone a fine terzo quarto, con 20 e passa minuti in campo, non risparmiandosi mai sia in attacco che in difesa. Detto ciò non posso che non essere soddisfatto del percorso che stiamo facendo e del impegno che i ragazzi stanno mettendo. Ora ci attende una sfida delicata contro Bramante e poi cercheremo di sfruttare la sosta per preparare al meglio l'ultima parte di stagione regolare".

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!