Attila Junior, coach Scalabroni ''Cagliari è una squadra con molta 'garra' che non va fatta esaltare''

Coach Nicola Scalabroni ha parlato alla vigilia della sfida tra Attila Junior Porto Recanati ed Esperia Cagliari, primo appuntamento del Play-In Silver del campionato di Serie B Interregionale. Queste le sue parole riportate da Il Resto del Carlino - Edizione Macerata:

"Delle quattro squadre che affronteremo Cagliari è quella più agonistica, che gioca una pallacanestro di ritmo a tutto campo. È molto fisica e questo permette alla squadra sarda di aggredire in difesa e mettere pressione. Potì e Kucan sono i punti di riferimento offensivi che possono creare pericoli nel tiro da 3 punti e nell’uno contro uno, e su di loro bisognerà mettere grande attenzione. Thiam è il lungo da arginare in area ed è bravo a muoversi senza palla. Sanna, Picciau, Villani, Cabriolu, Florida, Locci e Mercenaro sono l’anima della squadra, lo zoccolo duro. È un gruppo con molta ‘garra’ che non va fatto esaltare".

Photo Credits: Alfonso Alfonsi

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!