Il Basket 2000 Senigallia sconfitto in casa dall'Elite Basket Roma

Buona partita quella giocata tra le mura amiche dalle ragazze della MooneyGo Basket 2000 Senigallia che cedono il passo per soli tre punti (55-58) alle quotate romane dell'Elite Basket. Inizio di gara dominato dalle ospiti che vanno avanti 10-0 approfittando delle iniziali difficoltà realizzative della compagine senigalliese. Ad indicare la strada alle locali è la lunga Margherita D'Amico che sblocca il punteggio permettendo alla squadra allenata da David Luconi d'iniziare a credere nella rimonta. Il primo quarto termina con le laziali avanti per 21-11 ma con la netta sensazione che l'inerzia sia cambiata. Nel secondo quarto, infatti, inizia la vera e propria rimonta della MooneyGo che vede nella Cecchini, buona partita al tiro per la giovane pesarese che mette a referto 17 punti, un punto di riferimento offensivo.

Senigallia difende forte allungando la difesa a tutto campo, recupera palloni e riparte di slancio chiudendo all'intervallo lungo sul meno due (27-29 il parziale col quale si va al riposo lungo).Quando si riprende, Roma, sospinta dall'ottima Introna che ha una grande facilità nel tiro dalla lunga distanza, si riporta avanti ma Senigallia reagisce nuovamente tornando a contatto anche grazie ai molti palloni recuperati. A Tajhar e compagne manca, però, l'abbrivio giusto per agganciare e superare le ospiti che rimangono avanti anche alla fine del terzo quarto quando il tabellone recita 40-36 in loro favore.

Gli ultimi dieci minuti di gioco sono un vero e proprio testa a testa con le locali a recriminare per una netta infrazione di 5 secondi non fischiata alle ospiti che porta alla proteste di Luconi che viene allontanato dal campo a sei minuti dalla fine del match per doppio tecnico. Le locali non si fanno prendere dallo scoramento ma, al contrario, si rimettono nuovamente in marcia tornando a contatto tanto da avere sulle mani di Bernardi prima e di Cecchini poi, a pochi secondi dalla fine, il tiro da tre punti per il pareggio che avrebbe portato la contesa all'overtime.

Conclusioni fallite e Roma che può festeggiare il successo con gli applausi, però, che vanno anche a tutte le ragazze senigalliesi che hanno tenuto testa alla squadra che nel girone laziale aveva chiuso la stagione regolare al primo posto con solo due sconfitte. Prossima partita del girone playoff quella in programma sabato 16 marzo a Frascati alle ore 21. La MooneyGo ha dimostrato di esserci e non aver alcuna intenzione di mollare la presa. (Fonte: Basket 2000 Senigallia)

Basket 2000 Senigallia - Elite Basket Roma 55-58

Roma: Cattalani, Tajhar 9, Bernardi 8, Clari, D'Amico 13, Rimi 2, Formica, Cecchini 17, Pentucci 2, Lazzari, Introcaso, Almeida Garcia 4.

Fiumicino: Barsotti S., Carrasco, Barsotti N. 3, Bui, Galea 12, Giuliobello, Introna 17, Mascetti 6, Panniello 5, Sestito 5 Uggen 10.

Parziali: 11-21, 16-8, 9-11, 19-18.
Progressivi: 11-21, 27-29, 36-40, 55-58.
Usciti per 5 falli: nessuno

Photo Credits: Elite Basket Roma

 

Giornata: 1° - Andata - 10/03/2024

In casa Ospiti Risultato Tab
Pallacanestro Perugia Esquilino Basketball Roma 61 - 45
Basket 2000 Senigallia Elite Basket Roma 55 - 58

Classifica: Serie B Femminile - II° Fase - Girone 1

Squadra Pt G V P
Pallacanestro Perugia 8 5 4 1
Elite Basket Roma 6 4 3 1
Club Basket Frascati 4 3 2 1
Esquilino Basketball Roma 2 3 1 2
Basket 2000 Senigallia 0 5 0 5
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!