Pisaurum, coach Surico ''Gli arbitri hanno indirizzato la partita. Sono ancora incredulo''

Coach Maurizio Surico ha commentato la sconfitta subita dal Pisaurum Pesaro sul campo della Stella Azzurra Viterbo. Queste le sue parole raccolte al termine della partita:

"Sono in pullman e sono ancora incredulo. Mi sono visto affibbiare un tecnico mentre chiamavo la zona 3-2 ed un altro al 2° minuto del quarto periodo per essermi portato le mani ai capelli. Quindi espulso ed eravamo ancora avanti di 4 punti. Ci siamo presentati a Viterbo anche senza Vichi (oltre all'assenza che si protrae ormai da qualche settimana di Giunta), e quindi con soli 8 giocatori e con il solo Pipitone a reggere l'urto sotto le plance. Ma con tante difese adeguate eravamo riusciti ad insgabbiarli, andando sopra anche di 10 punti nel terzo quarto. Poi la mia espulsione veramente incomprensibile come hanno onestamente riconosciuto i dirigenti laziali.

Due trasferte Cagliari e Viterbo che motivi diversi rimarranno nella nostra memoria. A Cagliari sopra di 8 a 28 secondi dalla fine senza riuscire a commettere un fallo. E stasera a Viterbo dove la prestazione degli arbitri ha indirizzato non poco la gara. Però mi sento di dire grazie a questi ragazzi che stanno dando anche quello che non hanno ed in condizioni difficili a causa delle tante assenze".

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!