Virtus Bastia, coach Calisti ''D'ora in avanti giocare un quarto non sarà più sufficiente''

Grazie ad un Quarto periodo da 20 a 2 a favore dell'Ottica Brunozzi Bastia, la capolista chiude la serie sul 2-0 ed accede in semifinale, in attesa di conoscere l'avversaria tra Gubbio ed Umbertide. Una gara sottotono per Canfora e compagni, sempre sotto nel punteggio, tenuta a galla solo da una discreta difesa. Attacco un po' confusionario ed una gara disputata non col giusto piglio, hanno permesso ai giovani locali di condurre la gara e controllarla meritatamente fino al termine del terzo periodo.

Negli ultimi dieci minuti, i ragazzi di coach Calisti si ricordano finalmente chi sono, allungano la difesa a tutto campo ed iniziano, grazie alle iniziative di Burini, a recuperare progressivamente il gap. L'esperienza di Orlandi con 7 punti e soprattutto le 3 bombe consecutive di Bonacci, si abbattono sui giovani ternani, uniti alla presenza di Fondacci nel pitturato in difesa. Vince Bastia, probabilmente non meritando, ma allo stesso tempo dimostrandosi squadra che non molla mai, come successo spesso durante l'anno.

"Complimenti doverosi ai ragazzi della Virtus Terni e al loro coach, per aver mostrato una bella pallacanestro e che probabilmente avrebbero meritato di andare alla bella". dice coach Calisti al termine della gara. "Noi abbiamo faticato nella gestione e controllo del gioco per tre lunghi periodi. Ma alla fine con esperienza e carattere, l'abbiamo portata a casa. I ragazzi giocano a volte bene, a volte male, ma non mollano mai. E di questo siamo consapevoli ed orgogliosi. Come siamo consapevoli che d'ora in avanti, giocare un quarto non sarà più sufficiente. In ultimo voglio ringraziare le persone che hanno seguito la squadra, in particolare la parte "femminile", che ci hanno sostenuto con la voce durante la gara e con le graditissime vivande nel post-gara". (Fonte: Virtus Bastia)

Virtus Terni - Virtus Bastia 52-54

Terni: Grimani ne, Grilli, Picchiarati, Bartola 6, Leoni 13, Pandimiglio 7, Piermarini 10, Cardoni 14, Valli 2, Manciucca ne, Trombettoni ne.

Bastia: Breccolenti, Fondacci 4, Capezzali, Bonacci 9, Orlandi 17, Falsinotti, Burini 15, Boccacci 7, Canfora, Balani ne, Hanelli 2.

Parziali: 15-15, 19-8, 16-11, 2-20
Progressivi: 15-15, 34-23, 50-34, 52-54.
Usciti per 5 falli: nessuno

La Virtus Bastia vince la serie 2-0 e vola in semifinale

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!