Playoff G1, la Virtus Bologna fa suo il primo round contro la Bertram Tortona

La Virtus Segafredo Bologna si impone in Gara 1 dei quarti di finale degli LBA Playoff UnipolSai 2024 contro la Bertram Derthona Tortona e conferma il vantaggio del fattore campo. In avvio di partita, la pericolosità perimetrale di Belinelli (16 punti) e l’agilità di Cordinier (18 punti) iscrivono la Segafredo al match ma le accelerazioni di Ross (9 punti, 4 rimblazi, 6 assist) e Strautins (10 punti e 4 rimbalzi) e una bomba di Obasohan (9 punti) permettono alla Bertram di mettere la testa avanti sul 7-8.

Successivamente, Belinelli sale in cattedra con sei punti consecutivi a referto e un guizzo di Hackett (5 punti, 6 rimbalzi, 5 assist, 6 falli subiti) replica al primo jumper del grande ex Weems (9 punti), dando maggior inerzia alla Virtus (15-10). A seguito di un bell’appoggio di Weems, comunque sia, la Segafredo innesca Cordinier dall’angolo e un presente Polonara (7 punti e 5 rimbalzi) a rimbalzo in attacco siglando anche il +8, prima che due bombe consecutive del neoentrato Baldasso (15 punti) tengano i piemontesi in scia (21-18).

Sul finire del quarto, Abass (9 punti) e Dowe (11 punti, 6 rimbalzi e 4 assist) si scambiano colpi da tre punti e Lundberg (15 punti e 5 rimbalzi) capitalizza un ottimo attacco bolognese con la tripla che chiude i 10’ iniziali sul 27-21. Una bomba di Pajola e ancora Abass in avvicinamento spingono poi la Virtus sul +11, ma Tortona non molla, in particolare sfruttando i canestri dalla media distanza di Obasohan e Baldasso e un appoggio in contropiede di Dowe, che costringe coach Banchi al timeout (32-27).

Successivamente, con un fade-away realizzato da Weems e due ottimi tagli di Zerini ben serviti dai compagni, il Derthona si porta anche sul -1 e deve pensarci quindi Lundberg con due super bombe ad arginare la potenza di Obasohan e compagni (38-36). Il riaggancio e sorpasso ospite sono comunque poi cosa fatta grazie a un super Obasohan sulle due metà campo e alla pericolosità perimetrale di Baldasso e Radosevic (10 punti) i quali, ben imbeccati da un concreto Ross, approfittano di alcuni errori di Bologna per provare ad allungare anche il +6. Ad interrompere l’emorragia della Segafredo, al di là di un guizzo di Polonara, ci pensa Cordinier, che con una sonora penetrazione, manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 44-48.

La ripresa si apre con Ross e Strautins a realizzare nel pitturato mentre Cordinier, premendo sul pedale dell’acceleratore, combinando con Mickey e mettendo il punto esclamativo su uno spettacolare alley-oop alzato da Pajola, si carica la Segafredo sulle spalle per pareggiare i conti a quota 52. La formazione di coach Banchi alza il livello della propria difesa e, al di là di un assist di Dowe per Radosevic, capitalizza dall’altra parte del campo con i propri rapidi lunghi Mickey e Dunston (8 punti, 5 rimbalzi e 3 recuperi), oltre al solito Cordinier che mette il sigillo su un break di 19-2 (65-54).

Il quarto si chiude poi con i liberi di Baldasso da una parte e di Polonara e Hackett dall’altro, per il 68-56 di fine terzo quarto. Nonostante poi Candi e Weems mandino a bersaglio degli importanti canestri dall’arco per la Bertram, i tagli di Lundberg e Zizic mantengono la Segafredo comodamente avanti in doppia cifra (76-61 a 6’ e mezzo dalla fine). Ross si scuote poi con una bomba, lo stesso fa Baldasso con un bel palleggio arresto e tiro ma Lundberg è cinico nel punire ogni errore della difesa avversaria e l’energia di Polonara e Abass tengono Ross e compagni distanti sull’82-71. Dopo una tripla anche del -9 di Strautins, capitan Belinelli manda a bersaglio una tripla e regala ad Abass la comoda schiacciata che sigilla il successo della Segafredo. Finisce 92-80.

Fonte: Lega Basket

 

Giornata: 1° - Gara 1 - 12/05/2024

In casa Ospiti Risultato Tab
Reyer Venezia Pallacanestro Reggiana 74 - 82
Virtus Bologna Derthona Basket 92 - 80
Olimpia Milano Aquila Basket Trento 84 - 85
Pallacanestro Brescia Pistoia Basket 79 - 70

Classifica: Serie A - Playoff - Quarti di Finale

Squadra Pt G V P
Pallacanestro Brescia 6 3 3 0
Olimpia Milano 6 4 3 1
Virtus Bologna 6 5 3 2
Reyer Venezia 6 5 3 2
Pallacanestro Reggiana 4 5 2 3
Derthona Basket 4 5 2 3
Aquila Basket Trento 2 4 1 3
Pistoia Basket 0 3 0 3
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!