Vigor Matelica, coach Trullo ''Gli infortuni? Dobbiamo accettarli, sperando di essere più fortunati l'anno prossimo''

 

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

Così coach Trullo a fine partita:

«Prima di tutto faccio i complimenti alla Italservice per la qualificazione alla finale. Ma per noi oggi era davvero difficile con le gravi problematiche che dovevamo affrontare. Siamo riusciti a rientrare nel secondo quarto, riaprendo un po’ la partita, ma poi abbiamo fatto fatica, senza nessun playmaker visto che li abbiamo persi entrambi per problemi al ginocchio. Al di là dell’analisi della partita, sulla quale c’è poco da dire, mi preme ringraziare la squadra per l’ottimo campionato disputato fino alla settimana scorsa.

Siamo arrivati primi nella prima fase, siamo ripartiti da quinti nella seconda e abbiamo finito di nuovo primi, abbiamo vinto partite importanti e lottato sempre, in ogni circostanza. Il secondo ringraziamento va ai tifosi di Matelica, che ci hanno seguito per tutto l’anno, hanno sofferto con noi e ci hanno sostenuto sempre: sono grato per il loro incitamento. Ultima ma non certo per importanza la società, che non ci ha fatto mancare nulla. Posso solo dire che quando il diavolo ci mette lo zampino, purtroppo lo si può solo accettare.

Nello sport purtroppo a volte capitano anche cose che non potresti mai immaginarti, ma il responso ultimo lo dà sempre il campo e il campo ha detto che dobbiamo fermarci in semifinale. È iniziato tutto da febbraio con l’infortunio di Sacchi, che doveva essere il nostro play di scorta, dopo due giorni dall’arrivo a Matelica. È proseguita con i problemi muscolari di Morgillo, che almeno siamo riusciti a recuperare, ed è finita con le batoste di Mentonelli e Mariani.

Tre infortuni traumatici, e su questi non ci puoi fare nulla, e tutti nel reparto esterni. Se almeno si fossero distribuiti diversamente magari si poteva fare qualcos’altro, ma è andata così. Dobbiamo accettarlo, sperando di essere più fortunati l’anno prossimo».

Fonte: ufficio stampa Vigor Basket Matelica

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!