Robur Osimo ''Torniamo a chiedere l'unità del basket osimano, senza esclusioni e discriminazioni''

 

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

La G.S. Robur ringrazia tutti i giocatori, tecnici, volontari e collaboratori per il campionato appena terminato che ha visto la squadra lottare fino all'ultima partita con Recanati. La Società ribadisce la sua contestazione ferma e precisa per lo scippo e le discriminazioni subite in particolare modo in gara-4 (decisiva per l’esito della serie) ma altresì intende specificare che è stata una splendida stagione con risultati maturati oltre ogni previsione.

Desideriamo ringraziare il nostro pubblico sempre presente, foriero delle nostre vittorie ed amico fedele che mai ci ha abbandonato. I 1000 del PalaBellini, i 400 di ieri sono la nostra forza.

La G.S. Robur e la Associazione Dilettantistica Giovane Robur - fresca di promozione in Serie C - tornano a chiedere l'unità di tutto il basket osimano, con l'adesione ad un progetto unico, senza esclusioni e discriminazioni di alcuno. I nostri sodalizi credono fermamente a questa possibilità e rimangono pronte a parteciparVi con vigore e forza propositiva. “

Gruppo Sportivo Robur Basket s.s. dil. a.r.l.
Associazione Dilettantistica Giovane Robur 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!