Finals G2, la Virtus Bologna pareggia i conti contro l'Olimpia Milano

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/08-06-2024/finals-virtus-bolognam-pareggia-conti-olimpia-milano-600.jpg

Social

La Virtus Segafredo Bologna sconfigge l’EA7 Emporio Armani Milano in rimonta, conquista Gara 2 delle LBA Finals UnipolSai 2024 e pareggia la serie sull’1-1. Dopo un botta e risposta da tre punti tra Mirotic e Shengelia, Cordinier sale di colpi in penetrazione ma le bombe di Tonut e Melli danno un guizzo migliore ai biancorossi (7-9). Nonostante un canestro con fallo subito di Belinelli accenda la Segafredo Arena, Mirotic e Hines continuano a spingere l’EA7 Emporio Armani a cronometro fermo, prima che Hackett mandi a bersaglio i liberi del -2. Il quarto si chiude con la combinazione vincente tra Shields e Hines, valevole il gioco da tre punti del 12-17 dopo 10’ di partita.

if(window.location.href.includes("115244")){document.write('
');}else{document.write('
');}

Successivamente, l’Olimpia preme sul pedale dell’acceleratore e fa proseguire il break biancorosso sino allo 0-10, grazie a cinque punti consecutivi di un concreto Hall e da un pick and roll vincente tra Napier e Melli, prima che Mickey interrompa la lunga emorragia bianconera con il libero del 13-24. A seguito di un jumper realizzato da Napier, la Segafredo si scuote con una tripla di Belinelli e soprattutto la presenza di Mickey sulle due metà campo, prima che Pajola regali proprio al numero 25 la comoda schiacciata in contropiede del 22-28.

Nonostante un timeout chiamato da coach Messina, la risalita della Virtus continua con una tripla di Shengelia e un altro canestro di Mickey – che riportano i padroni di casa anche sul -1 -, sebbene poi Shields eviti il sorpasso avversario ed interrompa il break locale di 12-0 con il jumper del 27-31. A completare la rimonta bianconera, sul finire del tempo, ci pensa poi Polonara, autore dei liberi e del canestro e fallo che chiudono al meglio i 20’ iniziali del match per Bologna (32-31).

In avvio di ripresa, Pajola e soprattutto Belinelli si caricano la Virtus sulle spalle, innescando anche Shengelia, ma le fondamentali triple Napier e Hall mantengono l’equilibrio (38-37). A seguito di alcuni botta e risposta tra Mickey e Melli sotto i tabelloni, Mirotic dall’arco spegne gli effetti di una tripla di Hackett e poi sale in cattedra Shengelia dal post-basso, per respingere gli assalti di Flaccadori e compagni (49-48). Al di là di un appoggio vincente di Voigtmann, il termine del terzo quarto è tutto di Cordinier, che si prende un paio di volte il ferro e regala anche a Shengelia la tripla che sigilla i 30’ iniziali del match sul 55-51.

L’Olimpia comincia però l’ultimo quarto, dato che Napier, Tonut e Shields capitalizzano le ottime difese biancorosse per risorpassare degli avversari, sebbene poi una schiacciata di Cordinier, un bel guizzo difensivo di Polonara e un’affondata di Mickey ristabiliscano il +3 Segafredo (60-57 a 7’ dalla fine). Un altro paio di belle giocate di Cordinier e Polonara, successivamente, fanno esplodere il pubblico di casa per il +9 bianconero (66-57 a meno di 5’ dalla fine).

Con una tripla di Mirotic realizzata dopo alcuni errori dall’arco di Melli e Napier, l’EA7 Emporio Armani si tiene viva sul -6, Lunbderg però la punisce con uno spettacolare jumper valevole il 70-62 con meno di 100” sul cronometro. A seguito di una coppia di liberi firmati da Napier, un tap-in di Pajola mette il sigillo sul punto del pareggio nella serie per la Segafredo. Finisce 72-64. 

Virtus Segafredo Bologna - EA7 Emporio Armani Milano 72-64
(1Q 12-17, 2Q 32-31, 3Q 55-51)

Virtus Segafredo Bologna
: Cordinier 9, Lundberg 4, Belinelli 8, Pajola 4, Mascolo, Shengelia 21, Hackett 5, Mickey 11, Polonara 10, Zizic, Dunston, Abass. Coach Luca Banchi

EA7 Emporio Armani Milano
: Bortolani, Tonut 9, Melli 7, Napier 9, Ricci, Flaccadori 2, Hall 13, Caruso, Shields 5, Mirotic 13, Hines 4, Voigtmann 2. Coach Ettore Messina

Fonte: Lega Basket
Photo Credits: Virtus Bologna

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!