Ufficiale, Piero Bianchi è nuovo responsabile del settore giovanile della M&FA Adriatica Giulianova

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/08-07-2024/ufficiale-piero-bianchi-responsabile-settore-giovanile-adriatica-giulianova-600.jpg

Social

Senza fretta ma senza sosta, continua il percorso di crescita della nostra società, che ha trovato l'accordo per la guida del Settore Giovanile con uno degli allenatori più esperti dell'intero panorama cestistico Regionale e non solo. 27 anni di carriera a livello senior, durante i quali ha toccato 12 piazze diverse. È l’imponente biglietto da visita di Piero Bianchi, nuovo responsabile dell’area tecnica della M&FA Adriatica Basket Giulianova.

“È stato un grosso colpo per noi assicurarsi un allenatore di questo calibro -fanno sapere i vertici dirigenziali della M&FA- che dopo una stagione alla guida della nostra Under 15 ha accettato di assumere mansioni molto più ampie”.

L’esperto tecnico giuliese infatti sarà responsabile del settore giovanile, allenando in prima persona le squadre U19 e U17 e facendo da supervisore alle altre formazioni. Ma si occuperà anche di coordinare il lavoro di tutti gli istruttori, con l’obiettivo di raggiungere uniformità didattica e di metodo dall’inizio del percorso giovanile fino alla prima squadra.

La prima esperienza professionale di Piero Bianchi è al Roseto Basket dal 1987 al 1980, come vice in B2 (promozione in B1 già al primo anno) e settore giovanile. Dal 1991 al 1995 è capo allenatore a Silvi, e nella cittadina adriatica centra una promozione in serie C nel ‘92 per poi sfiorare la B nel ‘94. Poi ancora capo allenatore in serie C, prima ad Alba Adriatica poi a Pescara, dove nel 2000 raggiunge una difficile salvezza e nel 2001 si qualifica ai playoff per la serie B uscendo in semifinale.

L’appuntamento è solo rinviato: nel 2001 Bianchi varca i confini abruzzesi e approda a Porto S.Elpidio, dove al primo tentativo centra una trionfale promozione in B2 e il secondo anno raggiunge la semifinale playoff per la B1.
La carriera a questo punto è in ascesa: dal 2005 al 2007 capo allenatore a Senigallia (B1), nel 2007-08 a Bisceglie (B2), poi l’approdo in serie A2 come vice allenatore, nel 2008-09 a Roseto e nel 2009-10 a Jesi.

Tornato a fare l’head coach, Bianchi mette insieme una salvezza in C1 a Macerata (2011), una promozione in B2 con la Poderosa Montegranaro (2012) e ancora un playoff per la B1 sempre a Montegranaro (2013). Gli ultimi due anni a livello senior coach Bianchi li ha fatti in B2 a Teramo, dal 2016 al 2018. Nel 2020, dopo un paio di stagioni di inattività, è arrivata la decisione di tornare a dedicarsi al settore giovanile, prima alla BasketBall Teramo poi a San Benedetto.

“Giulianova è la mia città -commenta coach Bianchi- ma in carriera l’ho incrociata soprattutto da avversario. E nemmeno troppo simpatico -sorride- visto che qui ho vinto 5 volte con cinque squadre diverse. Adesso sono molto curioso di esplorare le possibilità di costruire a Giulianova un settore giovanile di buon livello, non solo tecnicamente ma anche e soprattutto come mentalità e organizzazione“. 

Fonte: M&FA Adriatica Giulianova

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: