Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Giovane Pesaro - Basket Fanum: 84 - 62 , Serie D Regionale > Girone B

Il Basket Giovane Pesaro supera con merito il Basket Fanum e torna alla vittoria dopo lo stop subito una settimana fa ad Urbania, conquistando la quattordicesima vittoria stagionale, e rimandando ogni verdetto finale sulla propria stagione regolare alla decisiva sfida di Montemarciano di Venerdì prossimo. In caso di successo i pesaresi sarebbero sicuri del terzo posto, o chissà anche di qualcosa di meglio in base ai risultati di Acqualagna e Loreto, oppure si dovranno accontentare del quarto.

La partita è stata sempre nelle mani della squadra di coach Donati, che ha condotto dal primo all'ultimo minuto, con vantaggi che dal secondo quarto in avanti sono sempre stati in doppia cifra. Vittoria mai in discussione anche nel secondo tempo, nel quale i padroni di casa hanno controllato i ritmi dell'incontro senza particolari patemi. Nella squadra pesarese bene Andreani e Bonazzoli autori di 17 punti a testa, mentre tra i fanesi il migliore è stato Bargnesi che ha chiuso a quota 23 punti.

Basket Giovane Pesaro - Basket Fanum 84-62

Pesaro: Gaggia 13, Santinelli Ed. 6, Andreani 17, Miron 2, Lanci 6, Barilari 5, Bonazzoli 17, Giacomini ne, Santinelli En. 7, Ghiselli 3, Sgherri, Di Luca 8. All. Donati

Fano: Maltempi 11, Del Monte, Palmisano, Fronzoni 3, Tonelli 12, Giangiacomi 2, Sabatini 2, Battistelli 2, Antognoni 3, Bargnesi 23, Molo, Farinasso 4. All. Deales

Parziali: 19-14, 20-15, 30-17, 25-16.
Progressivi: 19-14, 39-29, 69-46, 84-62.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Battino e Shewtshenko

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: