Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Girls Ancona - Thunder Matelica: 54 - 36 , Femminili > Serie B

All’esordio casalingo il Basket Girls centra la terza vittoria consecutiva contro la neopromossa Matelica e continua il suo cammino in testa al Campionato di Serie B a punteggio pieno. Il risultato finale non deve però ingannare rispetto ai valori visti in campo. La squadra ospite infatti gioca per 35′ una partita fisica senza mai dare una sensazione di inferiorità.

Le anconetane, davvero molto imprecise al tiro, sono però altrettanto intense in difesa dove si concedono pochissime sbavature e già dal primo quarto sviluppano il vantaggio proprio da recuperi difensivi e ripartenze. La rotazione totale di tutte le giocatrici con minutaggi distribuiti equamente consente di non abbassare mai la pressione e questa è probabilmente la spiegazione dei 18 punti di scarto finale. Cosi dal piccolo vantaggio del primo quarto (+6), il Basket Girls va al riposo a +9 vincendo di stretta misura anche il secondo.

Nei primi minuti del terzo quarto le biancorosse provano ad allungare (29-16 al 23′), ma faticano a trovare la via del canestro (a fine gara 3/14 da tre e 19/49 da due), di fatto tenendo ancora in gioco le ospiti (35-25 al 30′). È un mini break di 10-2 all’inizio del quarto periodo a segnare definitivamente la gara: il Basket Girls vola a + 20 (47-27) al 36′ e gestisce il finale mantenendo pressoché invariato il punteggio (54-36). In una gara segnata da molti errori in attacco, è certamente piaciuta l’intensità della giovane squadra anconetana che non si è mai risparmiata e sia pure nelle difficoltà offensive, ha trovato vittoria nel contropiede e nell’efficienza di Bolognini (5/7 da due e 1/2 da tre in 24′ di gioco per lei).

Così coach Piccionne al termine del match “Pur facendo ancora molta fatica in attacco nelle scelte e anche nelle conclusioni facili, c’è da dire che siamo state molto intense in difesa ed è questo che ci ha permesso di vincere. La squadra ha potenziale e margini di crescita importanti, mi aspetto di vedere ogni giorno quei piccoli miglioramenti che ci servono per fare sempre meglio.” Prossimo turno, sabato 3 novembre ore 18.00 in casa del Pescara

BASKET GIRLS – THUNDER MATELICA 54-36 (13-7; 23-14; 35-25)

BASKET GIRLS
: Pierdicca 6, Nociaro 5, Ruggeri 2, Yusuf 4, Morelli 2, Koshanin 3, Palmieri 3, Bolognini 13, Lattanzi, Takrou 8, Markova 6, Borghetti 2. All.: Piccionne; vice: Ballerini

MATELICA
: Bernardi 2, Stronati 2, Sbai, Zito 4, Baldelli 5, Pecchia L. 8, Gargiulo, Pecchia D., Zamparini 5, Michelini 2, Ceccarelli 1, Franciolini 7. All.: Porcarelli; vice: Costantini

Ufficio Stampa Basket Girls Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: