Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Tolentino - Virtus Assisi: 76 - 66 , Serie C Silver > Girone Marche-Umbria

Brutta ed inaspettata sconfitta 77-66 a Tolentino per la Virtus Assisi che sbatte contro il muro della squadra marchigiana e ferma la propria corsa. Una partita difficile fin dall’avvio per i ragazzi di coach Gianmarco Piazza. Primo quarto di gioco equilibrato con le squadre che non si fanno troppo male e si studiano, ma che non è la solita Virtus in campo si nota fin da subito anche perché il campo si dimostra difficile. Il primo quarto termina 16-16. Seconda frazione in cui gli ospiti provano ad affondare, ma il Basket Tolentino è squadra ostica e dura da affrontare e l’allungo non riesce: alla pausa lunga Virtus Assisi comunque avanti di tre lunghezze, 34-37.

Al rientro sul parquet la Virtus Assisi non appare convinta e i padroni di casa premono maggiormente cercando l’allungo e ci riescono. 53-48 alla terza sirena e Virtus costretta a rincorrere per la prima volta nel match. Un match che non cambierà, anzi: il Basket Tolentino non molla di un centimetro, Virtus Assisi con un approccio difficile all’ultima frazione di gioco. Marchigiani che vanno via con gli ospiti che non riescono a farsi più sotto e a rientrare. Finisce 76-66, una sconfitta che non ci voleva.

“Una sconfitta dura da digerire perché arriva in un momento cruciale della stagione – il commento del vicepresidente Emanuele Ponti dopo la gara – non siamo riusciti a dare la giusta importanza al match, quasi sottovalutando l’impegno. Dobbiamo imparare che tutte le partite sono importanti, perché così è e se vogliamo diventare grandi, ciò è indispensabile. Ho visto una squadra poco attenta e troppo distratta, un atteggiamento inaspettato in una gara cruciale. Ci attendono impegni molto duri fin da subito, il prossimo turno c’è da affrontare il forte Recanati in una gara che sarà certamente equilibrata. Speriamo – ha concluso Emanuele Ponti – in una reazione immediata”.

Basket Tolentino - Virtus Assisi 76-66 (16-16; 34-37; 53-48)

Tolentino: De Marco, Sagripanti 6, Angellotti 11, Francesconi 11, Poletti 6, Karpuk 7, Quercia 23, Pesaresi 1, Tombolini 11, Parrucci, Gismondi. All. Cervellini

Assisi
: Ciancabilla 2, Santantonio 18, Metalla 6, Fondacci ne, Ferri 4, Massetti ne, Provvidenza 11, Capezzali 7, Matejka Meccoli 6, Casettari 12, Trinchitelli. All. Piazza

Parziali
: 16-16, 18-21, 19-11, 23-18.
Progressivi: 16-16, 34-37, 53-48, 76-66.
Usciti per 5 falli: Karpuk (Tolentino)

Arbitri
: Aureli e Visocchi

Ufficio Stampa Virtus Assisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: