Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Cab Stamura Ancona - Loreto Pesaro: 58 - 68 , Serie D Regionale > Girone B

La Loreto Pesaro espugna il campo del Cab Stamura Ancona e si avvicina ulteriormente alla conquista del primo posto al termine della stagione regolare. I pesaresi, nell'ultimo turno di regular season, dovranno però vincere il derby contro il Pesaro Basket, in piena lotta per entrare nei playoff, oppure in caso di sconfitta sperare nello stesso risultato dell'Acqualagna ad Urbania, in quanto la differenza canestri nel doppio confronto diretto è favorevole a Puleo e compagni.

Successo meritato per la squadra di coach Mancini, che fatta eccezione per un primo quarto equilibrato, ha sempre condotto in testa con vantaggi mediamente vicini alla doppia cifra. Ancora privi di Denis Jovanovic e di Foglietti, i pesaresi hanno gestito con tranquillità la seconda parte di gara portando a casa il sedicesimo referto rosa della propria stagione. Nel Loreto su tutti la prova di Paolini, top scorer della serata con 17 punti, mentre nel Cab Stamura il migliore è stato Naspi che ha chiuso a quota 16.

Cab Stamura Ancona - Loreto Pesaro 58-68

Ancona: Canali 3, Guercio 5, Biasco 9, Monteriù 10, Gospodinov 3, Mancini ne, Marconi ne, Di Battista 3, Marinelli, Petrilli, Gnoffo 9, Naspi 16. All. Pasqualini

Pesaro: Carnaroli 8, Bianchi 9, Parlani 7, Jovanovic D. ne, Paolini 17, Jovanovic B. 8, Rolfini 8, Giacomini 2, Morelli 9. All. Mancini

Parziali: 21-18, 14-27, 11-13, 12-10.
Progressivi: 21-18, 35-45, 46-58, 58-68.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Galavotti e Beltrami

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: